RICETTE sfiziosita'


Categoria: sfiziosita'

Friggione


Ingredienti

Cipolle, pomodori, pane, zucchero, olio evo, sale, pepe.

Preparazione

Tagliare le cipolle a fette sottili, quindi aggiungere un po’ di zucchero, sale e lasciar insaporire per due - tre ore. In questo lasso di tempo la cipolla andrà incontro alla cosiddetta “macerazione” (sorta di veloce frollatura a fini di insaporimento). A macerazione ultimata, adagiare le cipolle in un tegame con un po’ di olio (la ricetta originale prevede rigorosamente lo strutto), e rosolare il tutto a fuoco morigerato. Durante questa fase è consigliabile non aver fretta, quindi evitare di alzare la fiamma per accelerare la cottura. Mescolare sino a che le cipolle non saranno ben stufate e di un bel colore dorato. A questo punto introdurre il pomodoro a tocchi, mescolare e aspergere di pepe. Proseguire la cottura con pazienza fino a che il composto non sarà ridotto in purea. Accomodare di sale e servire caldo accompagnato con fette di pane.

Informazioni

Chi l’ha detto che le ricette storiche debbano esser preparate con ingredienti costosi o rari? È il caso del friggione, ricetta popolare bolognese la cui preparazione originale è conservata nientemeno che presso la Camera del Commercio di Bologna, in compagnia dei blasonati tortellini. A onor del vero il friggione non è preparato unicamente nel capoluogo felsineo. In altre località dell’Emilia (e Romagna) questa sapida ricetta gode di notorietà. Per quanto concerne i natali del friggione non ci sono fonti certissime.  Analizzando il piatto, considerato l’uso del pomidoro, vien da pensare che non sia stato ideato in epoche remote, pur essendo senza dubbio un piatto d’antan. Come datazione qualcuno suggerisce la seconda metà dell’800; in verità, nella gastronomia storica nulla è matematicamente sicuro. Dove è possibile mangiare il friggione secondo i dogmi della tradizione? Qualche gastronomo locale indica la famiglia (quindi in casa) il luogo ideale per gustare questo piatto prelibato.

Leggi news cucina Emilia Romagna





Stampa Stampa | Categoria Altre ricette di questa categoria |



blog comments powered by Disqus