RICETTE carni


Categoria: carni

Maiale al latte (PorsŤo al late)


Testo a cura di Pierluigi Ceolin. Executive chef e scrittore. Formatosi accanto ai padri della cucina veneta, oggi vive per lo più a La Coruña, in Galicia (E) dove tiene corsi di cucina mediterranea ed è contitolare di un ristorante. Svolge lavoro di consulenza nell’esecuzione di nuove idee in campo alimentare e nello sviluppo di nuovi prodotti. Curatore di rubriche gastronomiche, collabora anche con il settimanale “Gente Veneta”. Da tempo si interessa di tradizioni religiose, storiche e popolari in cucina e ha lavorato in questi ultimi anni per il recupero della identità veneta.


Nella cucina veneziana la carne di maiale viene impiegata tutto l’anno ed è molto apprezzata e tra gli svariatissimi modi di cuocere le carni sicuramente il più originale è questo.
È una ricetta veneziana che si è però diffusa in altre parti del Veneto, semplicissima e che ha il vantaggio di poter essere preparata anche il giorno prima, per poi scaldarla a bagnomaria.
INGREDIENTI PER 4 PERSONE
1.2 Kg di carré di maiale - 1 l di latte - 1 l di vino bianco secco - 80 g di burro - 6-7 foglie di salvia - 1 o 2 rametti di rosmarino - Sale e pepe q.b.
PREPARAZIONE
1 Metto a marinare nel vino bianco la carne per almeno due giorni in frigorifero.
2 Tolgo la carne dalla marinatura, la scolo e la faccio rosolare in una casseruola nella quale avrò  preventivamente sciolto il burro.
3 Metto il sale e il pepe a piacere, aggiungo il rosmarino e la salvia finemente tritati e quindi unisco il latte.
4 Lascio sobbollire a fuoco basso finché quasi tutto il latte si è rappreso.
5 Affetto l’arrosto e lo rimetto nella casseruola per alcuni minuti.
6 Alla fine metto la carne nel piatto alla quale verrà aggiunto un po’ di fondo di cottura passato al colino o setaccio e fatto addensare.
7 Può essere accompagnato benissimo da patate al forno al profumo di rosmarino.

Leggi news Immacolata





Stampa Stampa | Categoria Altre ricette di questa categoria |



blog comments powered by Disqus