RICETTE accademia


Categoria: accademia

Piatti certificati Ristorante Santa Maria - Sarno (SA)


Ricette del Ristorante Santa Maria - Sarno (SA)

 

1-Mezzi Ziti al Ragù di Capra con Cacioricotta
Ingredienti
Aglio, Cipolla, Sedano,Carote, Carne di capra, Pomodori maturi, Mezzi ziti (particolare formato di pasta).
Preparazione
Dopo aver lavato, tagliato a pezzetti e messo con il sale per 15 minuti tutte le verdure, rosolarle in un tegame possibilmente di coccio, a fuoco molto lento.
Aggiungere la carne, rigirandola di tanto in tanto, sfumandola con del vino bianco e versare i pomodori. In abbondante acqua salata far cuocere i mezzi ziti, non appena pronti scolarli e aggiungerli al sugo appena pronto, con una spolverata di cacioricotta stagionata.

2-Fritturina di gamberetti di fiume
Ingredienti
Gamberi di fiume del fiume Sarno, farina di granturco, pepe, peperoncino, prezzemolo e sale, olio extra vergine di oliva q.b.
Preparazione
Lavare i gamberi e asciugarli con cura tamponandoli con carta assorbente da cucina; passarli nella farina di granturco , dosare di pepe,sale, poi scuoterli per eliminare quella in eccesso che, staccandosi, brucerebbe nell’olio dando alla frittura un sapore amarognolo. Friggere i gamberi in olio extravergine con peperoncino già portato alla temperatura di 190°. Aggiustare di sale e lasciar sobbollire per cinque minuti. Scolare il fritto di gamberi, salarlo e servirlo ben caldi.

3-Pezzogna all'acqua pazza con patate
Ingredienti (per 4 persone)
4 pezzogne di 250 gr. Circa,100 gr. di olio di oliva extravergine, 1 gambo di sedano tritato, 2 spicchi d'aglio tritato, 20 gr. capperi dissalati, 4 patate tagliate a rondelle, un mazzo di prezzemolo da tritare, 200 gr. di pomodorini di Corbara, peperoncino, sale e pepe.
Preparazione
Soffriggere nell'olio bollente l'aglio fino a farlo inbiondire, aggiungere poi il sedano e il peperoncino per qualche minuto, quindi i capperi, il prezzemolo, i pomodorini e 2 bicchieri d’acqua e delle patate tagliate a rondelle.
Quando l’acqua bolle aggiungete le pezzogne e lasciate cuocere per un quarto d’ora circa. Una volta pronte spolverate di abbondante prezzemolo e pepe nero e servite in un ampio vassoio coperte del sughetto e patate.

4-Involtini di pesce spada al forno

Ingredienti
10 fette di pesce spada (tagliate sottili),1 etto di olive nere, 1 cucchiaio di capperi, 50 g. di pecorino romano, 2 spicchi d’aglio, pangrattato, sale, olio extravergine d'oliva, 1 bicchiere di vino, qualche foglia di prezzemolo, pepe e peperoncino (facoltativo).
Preparazione
Tritate le olive, capperi, l’aglio, prezzemolo, poi unite il trito con il pangrattato, il pecorino, , salate e pepate quando basta, oliate quando basta per fare l’impasto. Con un cucchiaio coprite le fette di pesce e arrotolate chiudendo con due stuzzicadenti. In una teglia oliata mettete i rotoli di pesce spada aggiungete il vino e mettete in forno a 180°C per 15, 20 minuti circa dipende dalla grossezza della fettina del pesce spada.

 

Leggi requisiti Ambasciate Ristoranti AIGS





Stampa Stampa | Categoria Altre ricette di questa categoria |



blog comments powered by Disqus