RICETTE accademia


Categoria: accademia

Piatti certificati Ristorante Del Golfo - Salerno


 

Ricette del Ristorante DEL GOLFO - Salerno

preparazioni a cura di Matteo Ragone

 

1-CAVATELLI ALLE NOCI DI SORRENTO E COLATURA DI ALICI DI CETARA

Cosa serve

250g di cavatelli,100gr di gherigli di noci 50 gr di olive nere snocciolate Colatura di alici di Cetara Olio extravergine di oliva salernitano, Aglio Peperoncino, sale, prezzemolo,

Come si prepara

Lessare i cavatelli in acqua bollente  Durante il tempo di cottura della pasta preparare la salsa in una terrina  mettere i gherigli di noci grossolanamente tritate e aggiungere, aglio tritato  finemente assieme alle olive anch’esse tritate. Aggiungere l'olio extravergine di oliva ed emulsionare il tutto aggiungendo per completare il peperoncino, lasciare riposare per qualche minuto  Quando la pasta e pronta,scolarla ed aggiungere la colatura di alici,secondo il gusto personale e servire in un piatto di portata con tanto prezzemolo fresco tritato

 

2-TORTINO DI ALICI ALLA PARMIGIANA

Cosa serve (per 2 persone)

12 alici Un uovo Una scodella di farina Olio di semi di girasoleSugo pomodoro e basilico Un bocconcino Parmigiano reggiano grattugiato sale

Come si prepara

Lavare le alici tagliarle verticalmente sull’addome in modo da aprirle e togliere la lisca centrale e la testa, fate questa operazione con molta delicatezza in modo che i due filetti dell’alice spinata rimangano uniti sul lato non inciso.

Mettete a scaldare in una padella con i bordi alti l’olio di semi di girasole. Infarinate bene le alici e, una alla volta, passatele nell’uovo sbattuto e immergetele immediatamente nella padella con l’olio bollente. Dopo 30 secondi – 1 minuto girate le alici e quando sono dorate su entrambi i lati mettetele su un piatto con la carta assorbente e salatele.

Per il sugo 

In un pentolino fate un soffritto con un po’ di aglio e di basilico, aggiungete la passata di pomodoro e salate, fate cuocere per 30 minuti.

Prendete degli stampini quadrati antiaderenti di circa 10 cm versateci un cucchiaio abbondante di sugo poi due alici fritte messe una accanto all’altra, cospargete un cucchiaio di bocconcino tritato e un cucchiaino da tè di parmigiano, ripetete l’operazione fino a che avete per ogni stampino tre strati di alici. Mettete in forno preriscaldata a 200 gradi per circa 20 minuti fino a che lo strato superiore abbia una crosticina dorata 

 

3-CALAMARATA CON POMODORINI DI CORBARA E FRUTTI DI MARE

Cosa serve per 4 persone 

300g di Calamarata di Gragnano 1 bocc di Pomodorini di Gragnano 1 conf di preparato per risotti ai frutti di mare 1 spicchio d aglio 1 cucchiaino di lifiliz di brodo di pesce peppe nero abbondante prezzemolo sale QB

Come si prepara

Lasciare a temperatura ambiente il preparato per risotti per circa 1 h cosi da scongelarsi.In una capiente padella imbiondire l aglio intero, aggiungere i pomodorini con a loro acqua e lasciare addensare qualche minuto.Aggiungere il preparato di pesce al pomodoro e il dado granulare, mescolare il tutto e lasciarlo cuocere per circa 8 min. Regolare di sale pepe e prezzemolo.Cuocere la pasta in acqua salata per il tempo necessario, scolarla e saltarla in padella con il sugo precedentemente ottenuto per un minuto a fuoco vivo. Servire calda con una spolverata di prezzemolo fresco.

 

4-MEZZEMANICHE (TUBETTONI) DI GRAGNANO ALLO SCOGLIO CON FRUTTI DI MARE E CROSTACEI

Casa serve per 4 persone

4 scampi di media grandezza,4 gamberoni rosè,250 g. pomodorini freschi 500gr di frutti di mare misti tra vongole,cozze,tartufi di mare e cannolicchi,400 g pasta mezze maniche ,prezzemolo,olio extravergine campano,2 spicchi d’aglio,sale e pepe q.b.

Come si prepara

Mentre si lessa la pasta in abbondante acqua salata,si inizia la preparazione della salsa:in una padella molto capiente si soffrigge lo spicchio di aglio con olio di oliva,si aggiunge prima i crostacei,poi i frutti di mare,ben lavati e spurgati ed infine i pomodorini a pezzettoni

Scolare la pasta molto al dente,aggiungerla alla salsa,controllando che i frutti di mare siano tutti aperti,aggiungere il prezzemolo tritato, spadellare fino a quando la pasta non abbia raggiunto il giusto punto di cottura e servire fumante a tavola.

Leggi requisiti Ambasciate Ristoranti AIGS

 





Stampa Stampa | Categoria Altre ricette di questa categoria |



blog comments powered by Disqus