NOTIZIE usi - costumi


Categoria: usi - costumi

Le Briciole del bambin Gesù


Testo a cura di Ivana Tanga. Giornalista ed editorialista. Curatrice di testi culturali per Isoradio Rai. Autrice de I Malavoglia a tavola e del saggio sull'antica cucina greca "A tavola con gli dei". Collabora con varie testate tra le quali Eureka e Foroellenico rivista edita dall'Ambasciata di Grecia in Italia.

 

Non solo turròn e marzapane, polvorones e mantecados. Il Natale in Spagna, oltre ai ben noti barocchismi dolciari, conosce cibi decisamente più spartani, quasi archetipici come quelli a base di pane. Alimento nato povero, le ‘migas de pan’ hanno dato vita ad una miriade di ricette che si sono andate via via arricchendo nel tempo: dalle ‘migas mancheghe’, insaporite con pancette e salsicce, a quelle andaluse con zafferano, peperoni, pomodori e cipolle, passando per le migas di Murcia o quelle dell’Estremadura condite con sardine o baccalà, ma anche con sostanziosi sanguinacci. Di questo piatto di origine pastorale si conosce anche una versione dolce, che si prepara solitamente nei monasteri la sera della ‘nochebuena’, il 24 di dicembre. Conosciuto come le ‘migas del Nino Jesus’, le ‘briciole del Bambin Gesù’, questo semplice, ma gustoso piatto si prepara con lo stesso metodo seguito per le ‘migas de pastor’, con l’aggiunta dello zucchero e della cannella.
Sempre a base di pane è un altro dessert di origine conventuale che viene consumato dagli spagnoli alla fine della cena della ‘nochebuena’. Si tratta della mitica ‘zuppa di mandorle’, nutriente fine pasto di origine casigliana, adottato in quasi tutta la Spagna. In questo caso il rustico pane è ingentilito dal delicato gusto del latte di mandorla, prezioso làscito dei golosi arabi in terra iberica. Nella provincia di Burgos, un tempo, si usava nascondere in questa zuppa una mandorla intera. Colui che la trovava nel proprio piatto sarebbe stato il fortunato dell’anno. La mandorla, ricordiamo, è un antico simbolo solare, ritenuta, dai seguaci di Mitra e di Zoroastro, custode dell’energia cosmica.

Leggi ricetta

Leggi news Spagna





Stampa Stampa | Categoria Altre news di questa categoria