NOTIZIE


 NOTIZIA DEL GIORNO

Storia uso della panna

Oggi definiamo "panna" o "crema" la parte grassa del latte che si separa per affioramento, formando sulla superficie del liquido uno strato più denso, simile appunto ad un "panno". Il burro propriamente detto appartiene invece ad uno stadio successivo di elaborazione, che riesce ad addensare...

Storia e tradizioni cucina molisana

Storia e tradizioni cucina molisana

Nel Molise, regione autonoma solo dal 1963, gli abitanti fieri della propria identità sanno difendere le più antiche tradizioni culinarie conservando con orgoglio le ricette dei secoli più lontani. Sono sapori decisi,...

Arthur Wellesley Wellington il non gourmet

Arthur Wellesley Wellington il non gourmet

Arthur Wellesley, grande politico e soldato inglese, ricevette il titolo di Duca di Wellington per avere sconfitto nel 1815 Napoleone a Waterloo. Uomo rude, schietto, di poche parole, fu molto ammirato, stimato,

Gastrosofia globalizzazione e storia scambi alimentari con le Americhe

Gastrosofia globalizzazione e storia scambi alimentari con le Americhe

Lo "scambio colombiano", avvenuto da inizio '500, rinnovatore del patrimonio alimentare europeo, si verificò anche in senso inverso dall'Europa all'America con esiti ancora più importanti e invasivi. Gli europei...

Tradizione baccalà e pane

Tradizione baccalà e pane

Le popolazioni basche del Golfo di Biscaglia (Guascogna) erano cacciatori di balene ed inseguendole verso il nord-Atlantico fino ai Grand Banks, si trovarono intrappolati tra immense colonie di merluzzi, per catturare...

Gastrosofia tradizione della cucina di lago

Gastrosofia tradizione della cucina di lago

E' difficile parlare genericamente di cucina lacustre italiana. Si potrebbe riproporre pari pari per le cucine dei laghi italiani il discorso sulla coesistenza di tratti comuni molto vaghi, e tratti individuali molto...

Dieta gastrosofica consapevole gusto e salutismo

Dieta gastrosofica consapevole gusto e salutismo

Nell’era della scientificità più estrema, del particolarismo più sfrenato, dove sul web compaiono informazioni discordanti, diventa veramente difficile recuperare una visione unidirezionale nella scelta del nostro...

Macagn

Macagn

Questo formaggio prende il nome dall’Alpe, che si trova ai piedi del monte Rosa, a nord di Biella. Più piccolo della toma piemontese, è un tipico prodotto di montagna fatto con latte crudo vaccino...

Storia del caffè

Storia del caffè

Questa è una bevanda ottenuta dalla macinazione dei semi di alcune specie di piccoli alberi tropicali appartenenti al genere Coffea. L’origine del suo consumo è assai controversa. Certi botanici...

Storia salumi veneti

Storia salumi veneti

Il Prosciutto Veneto Berico Euganeo Dop è il salume veneto per eccellenza, affiancato dall’altra Dop della regione: la Sopressa Vicentina, di forma cilindrica leggermente ricurva, fatta con carne suina.

Cereali minori

Cereali minori

Fino all’incirca un secolo fa, l’apporto di cereali era molto più variato. Orzo, mais, segale e grano saraceno conoscevano un uso maggiore; a questi si affiancavano poi le castagne, anch’esse ricche di carboidrati. Ed...

Tempora e digiuno

Tempora e digiuno

Per Tempora si intendono il mercoledì, venerdì e sabato di quattro settimane nell’anno, che coincidono all’inizio delle quattro stagioni e dall’VIII secolo sono chiamate a Roma quattuor tempora, quattro tempi. La loro...

Storia e proprietà pancarrè

Storia e proprietà pancarrè

Il pancarrè, espressione pseudo-francese (ignota in Francia), indica il pane in cassetta dalla tipica forma quadrata, che generalmente viene tostato prima di essere consumato. Grazie all'impasto (addizionato di...

BLOODY MARY - MARTINI DRY

BLOODY MARY - MARTINI DRY

BLOODY MARY L'origine del Bloody Mary è oggetto di disputa. Una versione vuole che venne creato originariamente dall'attore George Jessel attorno al 1939. Lucius Beebe, nella sua colonna scandalistica del New York...

Gastrosofia cibo ed emozioni

Gastrosofia cibo ed emozioni

Questa nostra moderna società opulenta ci lancia continuamente doppi messaggi alimentari: da una parte impone modelli di bellezza ascetica e diafana, dall'altra compie un vero e proprio "bombardamento" psicologico,...

Storia cucina irachena

Storia cucina irachena

Per lunghissimo tempo la zona della terra conosciuta oggi come Iraq è stata l'equivalente dell’antica Mesopotamia, detta anche mezzaluna fertile perché ubicata tra i due fiumi Tigri ed Eufrate. Molte dinastie ed...

 RICETTE


 RICETTA DEL GIORNO

Gelo d'anguria

Probabilmente le origini di questo piatto dolce risalgano al tempo della dominazione araba della Sicilia. La ricetta dalla quale sembra derivi è il sorbetto, preparazione fatta con la neve raccolta nelle ghiacciaie montane mischiata a succo di frutta fresca...

Piatti certificati Ristorante La Capinera - Loc. Spisone Taormina Mare (ME)

Piatti certificati Ristorante La Capinera - Loc. Spisone Taormina Mare (ME)

Tagliate il tonno in 4 tranci, passatelo in poco olio di oliva e fate attaccare i semi di sesamo al pesce, passate in padella con olio di oliva e rosolate da tutte le parti, mettete da parte. Pelate la cipolla,...

Piatti certificati Taverna del Perugino - Città della Pieve (PG)

Piatti certificati Taverna del Perugino - Città della Pieve (PG)

Baccalà allo Zafferano - Lasciare in fusione per 2 h un pizzico di zafferano in acqua calda. Soffriggere 2 cipolle bianche in olio extravergine d’oliva a fiamma bassa. A metà cottura unire il...

Riso 4 stagioni di Vivaldi

Riso 4 stagioni di Vivaldi

Definito il piatto nazionale dei veneziani, era cibo d'obbligo il 25 aprile, giorno di San Marco patrono della città, alla tavola del Doge che ospitava gli alti rappresentanti della Repubblica e delle ambasciate...

Piatti certificati La Torre di Monselice (PD)

Piatti certificati La Torre di Monselice (PD)

Lessate le foglie più belle del cavolo, avendo scartato quelle dure all'esterno e il cuore, per circa 10 minuti in acqua salata. Scolate bene le foglie e tagliatele a listarelle. Scaldate una padella a fuoco...

Crema di lupini alla menta

Crema di lupini alla menta

Sbucciare pazientemente i lupini. Metterne metà in un buon frullatore e aggiungere la birra. Frullare fino a sbriciolarli grossolanamente e quindi aggiungere i restanti e frullare di nuovo. Rigirare il composto...

Sfiziosità - Salsa di senape con miele e vino

Sfiziosità - Salsa di senape con miele e vino

Ingredienti: Senape - miele - vino bianco. Preparazione: In una ciotola si mescola insieme senape, miele e si aggiunge il vino finché la salsa non raggiunge la consistenze desiderata...

Crema al vinsanto e cantucci

Crema al vinsanto e cantucci

Amalgamare con la frusta i tuorli con lo zucchero ed il sale. Quindi aggiungere il vin santo, poi la farina ed infine il latte. Versare tutto il composto in una casseruola e portare ad ebollizione per qualche minuto...

Pastiera napoletana - tacuinum de' dolci

Pastiera napoletana - tacuinum de' dolci

Mettere in una casseruola il grano con il latte, la scorza dell’arancio, il burro, lo zucchero e la vaniglia. Portare a ebollizione e lasciar cuocere dolcemente finché il latte sarà completamente...

Zuppa alla Corsa

Zuppa alla Corsa

tagliare e pelare pomodori, zucchine, patate e una verza. Riempire d'acqua salata una pentola grande, aggiungendo del pepe all'acqua. Bollire nell'acqua aglio, fagioli, 100 grammi di prosciutto per circa un'ora, e al...

Insalata cubana

Insalata cubana

Sbucciate l'arancia, dividetela a spicchi ed eliminate tutta la pellicina bianca, quindi tagliatela a pezzi. Affettate le banane a rondelle, tagliate le fette di ananas e la polpa di cocco a dadini. Mettete tutta la...

Mini parmigiana di melanzane

Mini parmigiana di melanzane

Sbucciare le melanzane e tagliarle a fette di forma circolare, tutte della stessa dimensione, cospargerle con il sale e lasciarle sgocciolare. Asciugare le melanzane e friggerle. Ridurre la conserva a fuoco dolce con...

Tortelli di patate al pomodoro

Tortelli di patate al pomodoro

Lessare le patate. Preparare un soffritto in olio extravergine con spicchi d'aglio e prezzemolo abbondante. In un grande recipiente schiacciare le patate e unire il soffritto preparato, sale, pepe, noce moscata, grana...

Suppa di tartufoli neri di Bartolomeo Scappi

Suppa di tartufoli neri di Bartolomeo Scappi

Il tartufo trionfa nell'Opera dello Scappi, nei mesi nei quali matura la qualità pregiata, proposto nei pranzi e nelle cene fra ottobre e marzo. Rispetto al Messisbugo i tartufi sono serviti verso la fine del...

Fagiano allo spiedo

Fagiano allo spiedo

Non solo sotto l’aspetto gastronomico è da apprezzare questo animale, ma anche per l’ineguagliabile corteggiamento che il maschio fa alla femmina. Infatti si può assistere ad una vera e propria danza...

Per fare cotognata (XXI) de Nostradamus

Per fare cotognata (XXI) de Nostradamus

Prendete dodici cotogne e fatele cuocere in forno in una pentola di cottura, o in una teglia larga e bassa, e fate che le cotogne siano ben mature e gialle: quando saranno ben arrostite al forno, tanto che saranno ben...

 I PARTNERS

Esimple 3D realtime technology

 I TACCUINI

Tacuinum Barocco

L'occuparsi e lo scrivere di cucina barocca investe una dimensione culturale legata a formidabili dinamiche sociali e spettacolari, dove si instaura il legame tra la mensa e la cultura, tra il cibo e la politica. Gli aggettivi grandioso, mirabolante o meraviglioso, applicati ad architettura, pittura e musica prendevano vita anche sulla tavola barocca. Era nel banchetto, inteso come teatro per la messa in scena d'espressioni effimere, che predominavano forme e colori stupefacenti.

Tacuinum de' Dolci

In questo libro vi presentiamo storie e ricette dei più celebri dolci italiani: dalla A di amaretti alla Z di zuppa inglese. Ciò che vi narriamo è strettamente legato alla cultura e alle emozioni della tradizione pasticcera: dai dolci di pane d'epoca classica alle torte farcite barocche, per arrivare ai trionfi di creatività del '900. Viaggerete nelle corti, nei conventi, nelle botteghe d'arte bianca per scoprire come abili mani, amalgamando farina, uova, zucchero, creme, spezie o canditi, hanno creato cannoli, sfogliatelle, strudel, sbrisolone o tiramisù Di ciascun dolce vi proponiamo origine, tradizione e ricetta.

Tacuinum de' Hostarie

Con questo volume vogliamo percorrere la storia dell'ospitalità pubblica al fine di presentare i cibi che hanno saziato la "fame" dei viandanti d'ogni tempo: dai commercianti romani ai pellegrini medievali, dagli intellettuali del Grand Tour ai turisti enogastronomici. In questo viaggio di conoscenza la storia delle osterie occupa un posto speciale in quanto riflette la storia della cucina italiana: povera, fortemente diversificata, basata non sulla tecnica ma sulla conoscenza empirica e la trasmissione orale dei saperi. Le oltre 100 ricette storico-tradizionali raccolte nel volume sono di facile esecuzione.

Tacuinum Bizantino

Durante gli oltre mille anni dell'Impero Bizantino, il Mediterraneo fu la via delle arti e dei mestieri, delle scienze e dei metalli, dei tessuti e degli alimenti. La tavola dei bizantini, elaborata sulla tradizione gastronomica del mondo greco e romano, venne arricchita nel corso dei secoli da culture come la longobarda, la persiana e l'araba. Questo regime alimentare irradiò la sua influenza fino a tutta l'Età Moderna...

Taccuino de' Eccellentissimi

Negli ultimi decenni lo studio dell’alimentazione, dal cibo babilonese alla cucina molecolare, è diventato non soltanto un aspetto importante per comprendere le civiltà e le epoche, ma metro di paragone per la storia dei valori sociali. Questo libro raccoglie 80 personaggi famosi (condottieri, filosofi, letterati, viaggiatori, papi, sovrani, artisti e celebrità) dal'Età Antica al XX secolo...

Tacuinum SPQR

Nella Roma antica l’alimentazione corrispondeva ad un preciso codice sociale e comportamentale che ne stabiliva regole e valori. Fonti autorevoli riportano che in età Imperiale l’onore di un nobile romano si fondava sulla sua frugalità come sulla sua magnificenza di anfitrione, mentre l’etica di un principe era dettata prima di tutto dalla sua gola e dal suo stomaco...

Tacuinum Etrusco

L'abbiamo chiamato d'archeologia gastronomica, perché non essendo giunta a noi contemporanei, alcuna documentazione letteraria sulla gastronomia etrusca, è solamente dagli scavi, dai reperti, dagli affreschi murali, che si può tentare di dedurre quali pietanze comparissero nelle tavole di 2500 anni fa...

Tacuinum Medioevale

Nella storia della nostra civiltà, si intende con il nome Medioevo quel periodo che va da circa la metà del V secolo (caduta dell'Impero Romano), fino alla fine del 1400 (inizio delle scoperte e delle invenzioni). La storia del medioevo abbraccia pertanto un millennio, ed un quadro delle sue tradizioni non è sufficiente a caratterizzarlo in ogni sua epoca ed area geografica...

Tacuinum Rinascimentale

Il termine Rinascimento, usato per la prima volta dal Vasari, indica l'idea dell'inizio di una nuova epoca di rigenerazione dell'umanità. In questo periodo, che andò dalla fine del XIV sec. alla seconda metà del XVI, si affermarono gli ideali di una nuova vita elegante e raffinata. Grazie al mecenatismo di principi e signori delle corti italiane si aggregarono grandi intellettuali ed artisti che generarono opere immortali...

Tacuinum Templare

monaci guerrieri, campioni di celebrate imprese militari in Terrasanta, nella società medievale si distinguevano anche per l'adozione di un'alimentazione equilibrata e sana. I cavalieri d'ogni casa del tempio si cibavano soprattutto dei prodotti approvvigionati localmente, e in base alla loro Regola il posto d'onore sulla tavola spettava al pane. Venivano privilegiati legumi, pesce, verdure, uova e formaggi, mentre l'uso della carne era limitato a tre volte la settimana...

Tacuinum de' Afrodisiaci

Il Tacuinum de' Afrodisiaci è una pubblicazione realizzata da alcuni autori di questa rivista: Alex Revelli Sorini e Susanna Cutini. Di afrodisiaci si parlava già nell'antichità. Presso molte popolazioni esistevano rimedi, piu` o meno efficaci, sia per gli uomini che per le donne, atti a stimolare e potenziare sessualità, eccitazione, nonché fertilità e gravidanza...