NOTIZIE


 NOTIZIA DEL GIORNO

Storia e proprietà anguilla della Tuscia

La testimonianza più celebre su questa anguilla è quella di Dante nella Divina Commedia che la cita parlando del suo più celebre estimatore, Papa Martino IV. Citazione letteraria a parte, la pesca nei laghi del nord del Lazio, soprattutto dell’anguilla è una pratica che vanta secoli di storia e...

Tradizioni cucina laziale

Tradizioni cucina laziale

La cucina laziale è rappresentata in gran parte da quella romana nella quale sono convogliate tutte le specialità delle tradizioni culinarie della regione. Perduti i fasti dell'Antica Roma, dove era...

Storia proprietà ficodindia

Storia proprietà ficodindia

Orginario dell'America meridionale, era considerato dagli Aztechi, che la chiamavano “Nopalli”, un loro simbolo. Un’antica credenza narra che il popolo Azteco abbia vagato a lungo prima di trovare il luogo dove...

Storia salumi lucani

Storia salumi lucani

Il piccolo territorio della Basilicata perpetua da secoli una sua specificità nella preparazione del pane, della pasta e dei famosi salumi, come la Lucanica, già magnificata da Marziale, Cicerone e Varrone. Le la

Panini e formaggi

Panini e formaggi

Per i formaggi freschi di pecora, tipici del Centro-Sud e caratterizzati da una stagionatura breve, è bene puntare su affettati grassi, e comunque puntare al contrasto. Il latte di pecora si fa sempre sentire e...

Considerazioni sul ruolo dei gastronomi

Considerazioni sul ruolo dei gastronomi

La rete dei gastronomi ha naturalmente come alveo maestro quello della gastronomia, della produzione del cibo intesa nel senso più ampio possibile. Ma, se teniamo conto dell'obiettivo di garantire la...

storia cucina argentina

storia cucina argentina

Nella zona dell'attuale Buenos Aires, nella Pampa e a sud di Cordoba gli indios praticavano la caccia e la pesca; a nord-ovest la vicinanza con la civiltà Inca ha favorito lo sviluppo dell'agricoltura: mais, patate e...

A tavola con i Futuristi

A tavola con i Futuristi

La frequentazione che il Futurismo ebbe con pentole, forchette e pastasciutta può esser fatta risale storicamente (e ufficialmente) al 1930, abbastanza tardi rispetto al 1909, anno in cui il movimento...

Fuoco simboli e culti

Fuoco simboli e culti

Il fuoco, fenomeno che si crea bruciando sostanze infiammabili, genera calore e luce. Fin dalla preistoria l'uomo cercò di dominarlo ricorrendo alla "conca del fuoco" una forma di buca scavata nel terreno con la...

Bettino Ricasoli barone del vino

Bettino Ricasoli barone del vino

Dopo aver governato Firenze, alla morte di Cavour divenne Presidente del Consiglio (‘61-62 e ‘67-68) affrontando con determinazione vari problemi: dal riconoscimento da parte delle principali potenze europee, agli...

Saras del fen

Saras del fen

Il pentolone fuma e borbotta. Poi a un tratto comincia ad affiorare una densa crema, che il margaro inizia a raccogliere e a travasare in uno stampo foderato di tela. Questo è ciò che avviene in una...

Vino Santo trentino

Vino Santo trentino

Il Vino Santo Trentino si ricava esclusivamente dal vitigno autoctono nosiola (coltivato su circa 110 ettari che rappresentano l’1,5% della produzione di uva trentina) che ha trovato la sua zona di elezione nella...

Cucina coreana di corte

Cucina coreana di corte

L'istituzione della cucina della corte reale della Corea risale al periodo Chosŏn (1392-1910) in cui regnò l'ultima monarchia coreana, quella della dinastia Yi. Riflette le sofisticate abitudini...

De naturali vinorum historia - Andrea Bacci

De naturali vinorum historia - Andrea Bacci

Medico e naturalista nipote di un ingegnere della fabbrica della Basilica di Loreto e discendente da parte di madre dei Paleologi, ultimi imperatori di Bisanzio. Studiò a Matelica, poi fu a Siena, ed infine a...

Asino Ragusano

Asino Ragusano

Fino a 30, 40 anni fa l’asino era una presenza importante nelle campagne del sud Italia. Era frequente incontrare questi animali che trasportavano carichi, facevano ruotare macine o trainavano gli aratri. In Sicilia,...

Storia e proprietà del carciofo

Storia e proprietà del carciofo

Originario del Medioriente, il carciofo selvatico ha costituito fin dall'antichità un prodotto importante per i fitoterapisti di Egizi e Greci, ma pare che altrettanto antico sia il suo impiego nella cucina. Già nel...

 RICETTE


 RICETTA DEL GIORNO

Crema di fagioli

Fai bollire dei fagioli macinati e ben mondati, getta via l’acqua ed aggiungine di fresca, metti sale abbastanza e poni i fagioli coperti sul fuoco. Lasciali bollire finché non diventino crema e poi levali dal calore, pestali o macinali ancora e da ultimo scaldali di nuovo.

Anolini alla Giuseppe Verdi

Anolini alla Giuseppe Verdi

Lessare fino a metà cottura del petto di pollo, lombo di maiale, polpa di vitello e salamino fresco; pulire e sbollentare dei fegatini di pollo; passare il tutto al tritacarne. Preparare un battuto con grasso...

Buglione de ciceri

Buglione de ciceri

Brodo di ceci - Buglione è un termine derivato dal francese “buillon”, usato già nel duecento per indicare una pietanza brodosa. “Toy di ciceri libbre due, e mitili in pentola chum acqua molta, finita...

Piatti certificati Osteria da Giovanna - La Pace Arezzo

Piatti certificati Osteria da Giovanna - La Pace Arezzo

Per fare il sugo d’ocio si procede come per i ragù di carne di manzo o di maiale. In una grande casseruola si mette olio extravergine (poco, l’ocio è già grasso di suo) e si fanno rosolare gli...

Crema al vinsanto e cantucci

Crema al vinsanto e cantucci

Amalgamare con la frusta i tuorli con lo zucchero ed il sale. Quindi aggiungere il vin santo, poi la farina ed infine il latte. Versare tutto il composto in una casseruola e portare ad ebollizione per qualche minuto...

Pizza con ricotta

Pizza con ricotta

Impastate la farina con lo strutto, il sale e il lievito sciolto in acqua calda. Fate lievitare in luogo caldo per circa un'ora. Mettete in una ciotola la ricotta, le uova, lo zucchero, i chiodi di garofano macinati...

Coniglio all’ischitana

Coniglio all’ischitana

Il coniglio all’ischitana è la preparazione ideale per esaltare le qualità degli animali allevati in fossa. Il coniglio, insieme a una testa d’aglio intera, viene rosolato a tocchi, generalmente 8...

Moèche frite (Moleche fritte)

Moèche frite (Moleche fritte)

Lavo più volte le moleche e le dispongo in una capace terrina. Amalgamo al latte le uova con un pizzico di sale e copro con questo composto le moleche mescolando delicatamente. Copro con un canovaccio la...

Pattona

Pattona

Ingredienti per 4 persone: Farina di castagne setacciata kg. 0,400 - Acqua fredda lt. 0,50 - olio evo - Sale (circa 1/2 cucchiaino da caffè) - Foglie di castagno (adatte a contenere ogni pattona). Preparazione:...

Ferratelle o pizzelle

Ferratelle o pizzelle

Sbattere le uova con lo zucchero fino a renderle spumose, unire l’olio, l’anice, il sale e la scorza grattugiata del limone. Mescolare bene e aggiungere la farina fin quando l’impasto sarà in grado di...

Piatti certificati Ristorante Casino del Diavolo - Matera

Piatti certificati Ristorante Casino del Diavolo - Matera

Tagliare il pane a tocchetti, in un tegame con acqua abbondante già salata, versare le rape, a cottura pronta versare il pane a tocchetti, 3-4 minuti di cottura scolare e versare in una coppa, a parte in una...

Litchi

Litchi

Antica ricetta cinese contro il singhiozzo. Far cuocere 7 litchi finché la buccia non è carbonizzata e la polpa marroncina. Metterli in un mortaio e pestarli bene. Unire 1 bicchiere di acqua e bere tutto...

Quarume golosità palermitana

Quarume golosità palermitana

Si argomenta spesso di street food, della sua divulgazione e gradimento. Talvolta, purtroppo, sono tralasciati ingredienti e ricette interessanti. Queste preparazioni – rimarchevoli per il contesto d’origine –...

Sfincione palermitano

Sfincione palermitano

Si impasta la semola con il lievito, il sale e molta acqua. Si lascia lievitare l’impasto. Una volta che l’impasto è raddoppiato di volume, si taglia in pezzi. Questi si schiacceranno un po’. Su ciascuno di queste...

Idromele la pozione

Idromele la pozione

L'idromele é una bevanda alcolica ottenuta dalla fermentazione del miele con acqua. Le proporzioni, per l'idromele a base di acqua, sono circa 5 litri per ogni chilo di miele. La dose di miele può essere...

Dessert - Biscottini con anice

Dessert - Biscottini con anice

Ingredienti: 400 gr di farina – 200 gr di zucchero - 2 uova – 100 gr burro fuso freddo - scorza grattugiata di mezzo limone - 50 ml di liquore all'anice - un cucchiaino di semi di anice – 5 gr di lievito per dolci -...

 I PARTNERS

Esimple 3D realtime technology

 I TACCUINI

Tacuinum Barocco

L'occuparsi e lo scrivere di cucina barocca investe una dimensione culturale legata a formidabili dinamiche sociali e spettacolari, dove si instaura il legame tra la mensa e la cultura, tra il cibo e la politica. Gli aggettivi grandioso, mirabolante o meraviglioso, applicati ad architettura, pittura e musica prendevano vita anche sulla tavola barocca. Era nel banchetto, inteso come teatro per la messa in scena d'espressioni effimere, che predominavano forme e colori stupefacenti.

Tacuinum de' Dolci

In questo libro vi presentiamo storie e ricette dei più celebri dolci italiani: dalla A di amaretti alla Z di zuppa inglese. Ciò che vi narriamo è strettamente legato alla cultura e alle emozioni della tradizione pasticcera: dai dolci di pane d'epoca classica alle torte farcite barocche, per arrivare ai trionfi di creatività del '900. Viaggerete nelle corti, nei conventi, nelle botteghe d'arte bianca per scoprire come abili mani, amalgamando farina, uova, zucchero, creme, spezie o canditi, hanno creato cannoli, sfogliatelle, strudel, sbrisolone o tiramisù Di ciascun dolce vi proponiamo origine, tradizione e ricetta.

Tacuinum de' Hostarie

Con questo volume vogliamo percorrere la storia dell'ospitalità pubblica al fine di presentare i cibi che hanno saziato la "fame" dei viandanti d'ogni tempo: dai commercianti romani ai pellegrini medievali, dagli intellettuali del Grand Tour ai turisti enogastronomici. In questo viaggio di conoscenza la storia delle osterie occupa un posto speciale in quanto riflette la storia della cucina italiana: povera, fortemente diversificata, basata non sulla tecnica ma sulla conoscenza empirica e la trasmissione orale dei saperi. Le oltre 100 ricette storico-tradizionali raccolte nel volume sono di facile esecuzione.

Tacuinum Bizantino

Durante gli oltre mille anni dell'Impero Bizantino, il Mediterraneo fu la via delle arti e dei mestieri, delle scienze e dei metalli, dei tessuti e degli alimenti. La tavola dei bizantini, elaborata sulla tradizione gastronomica del mondo greco e romano, venne arricchita nel corso dei secoli da culture come la longobarda, la persiana e l'araba. Questo regime alimentare irradiò la sua influenza fino a tutta l'Età Moderna...

Taccuino de' Eccellentissimi

Negli ultimi decenni lo studio dell’alimentazione, dal cibo babilonese alla cucina molecolare, è diventato non soltanto un aspetto importante per comprendere le civiltà e le epoche, ma metro di paragone per la storia dei valori sociali. Questo libro raccoglie 80 personaggi famosi (condottieri, filosofi, letterati, viaggiatori, papi, sovrani, artisti e celebrità) dal'Età Antica al XX secolo...

Tacuinum SPQR

Nella Roma antica l’alimentazione corrispondeva ad un preciso codice sociale e comportamentale che ne stabiliva regole e valori. Fonti autorevoli riportano che in età Imperiale l’onore di un nobile romano si fondava sulla sua frugalità come sulla sua magnificenza di anfitrione, mentre l’etica di un principe era dettata prima di tutto dalla sua gola e dal suo stomaco...

Tacuinum Etrusco

L'abbiamo chiamato d'archeologia gastronomica, perché non essendo giunta a noi contemporanei, alcuna documentazione letteraria sulla gastronomia etrusca, è solamente dagli scavi, dai reperti, dagli affreschi murali, che si può tentare di dedurre quali pietanze comparissero nelle tavole di 2500 anni fa...

Tacuinum Medioevale

Nella storia della nostra civiltà, si intende con il nome Medioevo quel periodo che va da circa la metà del V secolo (caduta dell'Impero Romano), fino alla fine del 1400 (inizio delle scoperte e delle invenzioni). La storia del medioevo abbraccia pertanto un millennio, ed un quadro delle sue tradizioni non è sufficiente a caratterizzarlo in ogni sua epoca ed area geografica...

Tacuinum Rinascimentale

Il termine Rinascimento, usato per la prima volta dal Vasari, indica l'idea dell'inizio di una nuova epoca di rigenerazione dell'umanità. In questo periodo, che andò dalla fine del XIV sec. alla seconda metà del XVI, si affermarono gli ideali di una nuova vita elegante e raffinata. Grazie al mecenatismo di principi e signori delle corti italiane si aggregarono grandi intellettuali ed artisti che generarono opere immortali...

Tacuinum Templare

monaci guerrieri, campioni di celebrate imprese militari in Terrasanta, nella società medievale si distinguevano anche per l'adozione di un'alimentazione equilibrata e sana. I cavalieri d'ogni casa del tempio si cibavano soprattutto dei prodotti approvvigionati localmente, e in base alla loro Regola il posto d'onore sulla tavola spettava al pane. Venivano privilegiati legumi, pesce, verdure, uova e formaggi, mentre l'uso della carne era limitato a tre volte la settimana...

Tacuinum de' Afrodisiaci

Il Tacuinum de' Afrodisiaci è una pubblicazione realizzata da alcuni autori di questa rivista: Alex Revelli Sorini e Susanna Cutini. Di afrodisiaci si parlava già nell'antichità. Presso molte popolazioni esistevano rimedi, piu` o meno efficaci, sia per gli uomini che per le donne, atti a stimolare e potenziare sessualità, eccitazione, nonché fertilità e gravidanza...