NOTIZIE


 NOTIZIA DEL GIORNO

Storia fritti dolci o salati

Già nella cucina dell’antica Roma si usava friggere i cibi. Fra i primi oli di semi di cui si ha notizia c’è quello di mais, che risalirebbe al 3000 a.C. ai tempi dei Maya, mentre il più comune per gli Incas era ottenuto dai semi d’arachide. Intorno al ‘700 arrivò in Europa dall’Asia l’olio di...

Storia e proprietà avocado

Storia e proprietà avocado

L’avocado era uno degli alimenti base dei popoli precolombiani, e miti afrodisiaci ne accompagnavano la coltivazione. Il suo nome deriverebbe dall' atzeco “ahuacatl” (testicolo), scelto come evocativo della morfologia...

Papa Sisto IV banchetti e diete

Papa Sisto IV banchetti e diete

Questo Papa, consigliato dai suoi terribili nipoti, per ingraziarsi la plebe affamata rinnovò anche i fasti delle celebrazioni per strade del carnevale, con l’offerta di cibo e lo svolgimento di una corsa rodeo...

Ferratelle o pizzelle

Ferratelle o pizzelle

Si tratta di una cialda cotta con un ferro incavato per ottenere la caratteristica forma quadrettata o rotondeggiante. E' diffusa in tutto l'Abruzzo, anche se c'è una certa diversificazione tra i vari campanili...

7 motivi per mangiare fagioli

7 motivi per mangiare fagioli

1. Prevenire le malattie cardiache, una dieta ricca di fagioli, grazie ai fitonutrienti contenuti, aiuta a mantenere il cuore sano e prevenire le malattie non solo cardiovascolari. 2. Proprietà antitumorali, un...

Sapore amaro e analisi sensoriale

Sapore amaro e analisi sensoriale

Questo sapore – percepito particolarmente nella parte posteriore della lingua - fa scattare una soglia di attenzione ancestrale nel nostro organismo, ed è vissuto come elemento di potenziale aggressione. Nonostante i...

Fragole favetta di Terracina

Fragole favetta di Terracina

Molto più grande di quella di bosco, ma molto più piccola dei cosiddetti fragoloni di origine extraeuropea. Invece, la fragola “favetta” di Terracina (Lt) proviene dalla Francia. A differenza, poi, dei...

storia cucina portoghese

storia cucina portoghese

Un paese in cui il clima varia sensibilmente da una regione all'altra subendo le influenze geografiche come latitudine, altezza sul livello del mare, vicinanza alle coste. Forse per questo il Portogallo ha come...

Street food nel mondo

Street food nel mondo

Cucina da strada, cibo di strada, street food: modi diversi di chiamare la pratica culinaria basata sulla preparazione, esposizione, consumo e vendita di prodotti alimentari in strade, mercati e simili, attuata da...

Storia pandolce genovese

Storia pandolce genovese

Leggenda vuole che sia stato il doge Andrea Doria, nel ‘500, a bandire un concorso tra i maestri pasticceri di Genova per la creazione di un dolce rappresentativo della ricchezza cittadina. Questo dessert doveva...

Moscato al governo di Saracena

Moscato al governo di Saracena

Già nel '500 i barili di Moscato di Saracena erano imbarcati a Scalea per essere consegnati alla corte papale. Sulla tavola di papa Pio IV il Moscato di Saracena non mancava mai e Guglielmo Sirleto, il...

Miele di eucalipto dell'Agro Pontino

Miele di eucalipto dell'Agro Pontino

Il miele uniflorale di eucalipto è una produzione tipica della provincia di Latina, per la quale sono state avviate le procedure per ottenere dall’Unione Europea l’Igp (Identificazione geografica protetta)....

Carnevale in Slovenia

Carnevale in Slovenia

Ricordano i Krampus austriaci, ma anche i Rollate friulani: i kurenti di Ptuj sono, senza dubbio, il volto più inquietante del Carnevale sloveno. Maschere orripilanti, ricoperte di pelli di capra, sembrano...

Origine della bistecca alla fiorentina

Origine della bistecca alla fiorentina

La leggenda del nome della bistecca vuole che nel 1565, in occasione di una festa avvenuta a Firenze in p.zza S.Lorenzo, venisse distribuito al popolo un bue girato allo spiedo sulla piazza. Fra la gente c'erano dei...

Extravergine di oliva Terre di Siena DOP

Extravergine di oliva Terre di Siena DOP

L’olio extravergine di oliva Terre di Siena DOP presenta un colore dal verde al giallo, con variazioni cromatiche nel tempo, un odore fruttato ed un sapore anch’esso fruttato, con note di amaro e piccante. E` ottenuto...

Storia e proprietà dei mirtilli

Storia e proprietà dei mirtilli

Frutto tipico del sottobosco, il mirtillo (Vaccinium Myrtillus) è definito infestante dai botanici (le capre ne vanno ghiotte), ma piace proprio per questa sua natura generosa che offre una produzione sterminata di...

 RICETTE


 RICETTA DEL GIORNO

Uovo al tegamino

L’uovo in padella (o all’occhio di bue) – dopo una pausa nel back office della buona tavola – è tornato a essere il goloso protagonista di tante avventure culinarie. In effetti quando si pensa alle uova all’occhio iniziano a materializzarsi gli spettri della cucina mordi e fuggi – della serie –...

Piatti certificati Torre Santa Flora - Ponte Caliano Subbiano

Piatti certificati Torre Santa Flora - Ponte Caliano Subbiano

Questa è una classica zuppa toscana, fatta con quel che l'inverno ai contadini offriva: fagioli secchi cannellini e il cavolo nero, qualità di cavolo a foglia lunga che lo si trova solo in toscana e in...

Asparagi in salsa bianca a La Varenne

Asparagi in salsa bianca a La Varenne

Per gli asparagi: Cimate i gambi di asparagi in modo che risultino tutti della stessa lunghezza, legateli in due mazzi e metteteli in piedi, con le punte all'insù, in quattro dita d’acqua salata bollente....

Noci d'agnello alla Edoardo VII

Noci d'agnello alla Edoardo VII

Scegliete delle belle noci d'agnello e friggetele in un largo tegame con del burro, trasferitele poi in un piatto di portata caldo, ponendo su ciascuna di esse una fettina di fegato di vitello rosolata al burro e...

Arancino al ragu fritto

Arancino al ragu fritto

Tritare la cipolla e farla soffriggere in un tegame con 4 cucchiai di olio, unitevi la carne od il macinato, di manzo o vitello e di pollo, i piselli ed il trito di sedano, prezzemolo, basilico, carote, e farli...

Sfiziosità - Lampascioni con le uova

Sfiziosità - Lampascioni con le uova

Ingredienti: 600 gr di lampascioni - 4 uova - olio d'oliva – prezzemolo - sale. Preparazione: Pulite, lavate, tagliate a fette piuttosto grosse i lampascioni, metteteli in una teglia coperti d'acqua, che cambierete...

Selvaggina al pepe di Carlo V

Selvaggina al pepe di Carlo V

Per preparare una squisita selvaggina al pepe come piaceva all'Imperatore, si dovrà tagliare le carni scelte a pezzi, lasciandole marinare nel vino rosso per un paio di giorni. Poi filtrare la marinata,...

Piatti certificati La Taverna del Capitano - Massalubrense (NA)

Piatti certificati La Taverna del Capitano - Massalubrense (NA)

Arrotolare le fette di pane su loro stesse, come dei sigari, e tostarle in forno a 80° C per un’ora. Lavare e sbucciare le patate, lessarle in acqua salata, scolarle e passarle al passaverdure con 4 cucchiai della...

Ramacché - Tacuinum Barocco

Ramacché - Tacuinum Barocco

Mettete a bollire, possibilmente in un pentolino di rame, l’acqua, il burro ed un pizzico di sale; al primo bollore spegnete il fuoco ed unite la farina, mescolando energicamente. Accendete nuovamente e cuocete fino a...

Cosciotto di maiale farcito de Taillevent

Cosciotto di maiale farcito de Taillevent

Sia scottato, e ben lavato, e messo allo spiedo, la farcia sia fatta con la stessa carne del coscio con rossi d'uova, formaggio, delle castagne cotte, pelate, e di buone polveri di spezie; e mettete tutto nel coscio...

Crocchette di patate

Crocchette di patate

Sbucciate le patate, tagliatele in quattro parti e fatele lessare in acqua fredda salata. Appena saranno cotte scolatele e schiacciatele in una casseruola che passerete a fuoco basso assieme a del burro. Quando la...

Cappone all'uso del Decamerone

Cappone all'uso del Decamerone

“… una contrada che si chiamava Bengodi, nella quale si legano le vigne con le salsicce, e avevasi un'oca a denaio e un papero giunta, ed eravi una montagna tutta di formaggio parmigiano grattugiato, sopra la quale...

Angelica elisir degli angeli

Angelica elisir degli angeli

Ingredienti: 200 cl alcool a 90 gradi - 250 g semi di angelica - 250 g raschiatura di gambi di angelica verde, 8 g semi di garofano - 1 g vaniglia - 1000 g zucchero - 50 g acqua. Preparazione: Mettete in infusione...

Buglione di pesce

Buglione di pesce

“Pesce misto, di fiume e di mare, si faccia lessare. Con prezzemolo, mollica di pane secco e noci, si faccia bollire. Al pesce si aggiungano durante la cottura spezie forti (garofano, zenzero, pepe ecc.) e dolci...

Zelten o Celteno trentino

Zelten o Celteno trentino

Questa la ricetta dello zelten secondo un manoscritto del ‘700 conservato presso la biblioteca di Rovereto: “Prendete dell’uva di Candia, uva passa, pinoli, mandorle sbucciate tagliate per lungo, scorze di limone...

Cantucci o biscottini di Prato

Cantucci o biscottini di Prato

Mischiare della farina con zucchero, vanillina, bicarbonato d’ammonio, sale e semi d’anice. Disporre il composto a fontana, amalgamarvi delle uova, poi aggiungere delle mandorle sgusciate, e manipolare fino ad...

 I PARTNERS

Esimple 3D realtime technology

 I TACCUINI

Tacuinum Barocco

L'occuparsi e lo scrivere di cucina barocca investe una dimensione culturale legata a formidabili dinamiche sociali e spettacolari, dove si instaura il legame tra la mensa e la cultura, tra il cibo e la politica. Gli aggettivi grandioso, mirabolante o meraviglioso, applicati ad architettura, pittura e musica prendevano vita anche sulla tavola barocca. Era nel banchetto, inteso come teatro per la messa in scena d'espressioni effimere, che predominavano forme e colori stupefacenti.

Tacuinum de' Dolci

In questo libro vi presentiamo storie e ricette dei più celebri dolci italiani: dalla A di amaretti alla Z di zuppa inglese. Ciò che vi narriamo è strettamente legato alla cultura e alle emozioni della tradizione pasticcera: dai dolci di pane d'epoca classica alle torte farcite barocche, per arrivare ai trionfi di creatività del '900. Viaggerete nelle corti, nei conventi, nelle botteghe d'arte bianca per scoprire come abili mani, amalgamando farina, uova, zucchero, creme, spezie o canditi, hanno creato cannoli, sfogliatelle, strudel, sbrisolone o tiramisù Di ciascun dolce vi proponiamo origine, tradizione e ricetta.

Tacuinum de' Hostarie

Con questo volume vogliamo percorrere la storia dell'ospitalità pubblica al fine di presentare i cibi che hanno saziato la "fame" dei viandanti d'ogni tempo: dai commercianti romani ai pellegrini medievali, dagli intellettuali del Grand Tour ai turisti enogastronomici. In questo viaggio di conoscenza la storia delle osterie occupa un posto speciale in quanto riflette la storia della cucina italiana: povera, fortemente diversificata, basata non sulla tecnica ma sulla conoscenza empirica e la trasmissione orale dei saperi. Le oltre 100 ricette storico-tradizionali raccolte nel volume sono di facile esecuzione.

Tacuinum Bizantino

Durante gli oltre mille anni dell'Impero Bizantino, il Mediterraneo fu la via delle arti e dei mestieri, delle scienze e dei metalli, dei tessuti e degli alimenti. La tavola dei bizantini, elaborata sulla tradizione gastronomica del mondo greco e romano, venne arricchita nel corso dei secoli da culture come la longobarda, la persiana e l'araba. Questo regime alimentare irradiò la sua influenza fino a tutta l'Età Moderna...

Taccuino de' Eccellentissimi

Negli ultimi decenni lo studio dell’alimentazione, dal cibo babilonese alla cucina molecolare, è diventato non soltanto un aspetto importante per comprendere le civiltà e le epoche, ma metro di paragone per la storia dei valori sociali. Questo libro raccoglie 80 personaggi famosi (condottieri, filosofi, letterati, viaggiatori, papi, sovrani, artisti e celebrità) dal'Età Antica al XX secolo...

Tacuinum SPQR

Nella Roma antica l’alimentazione corrispondeva ad un preciso codice sociale e comportamentale che ne stabiliva regole e valori. Fonti autorevoli riportano che in età Imperiale l’onore di un nobile romano si fondava sulla sua frugalità come sulla sua magnificenza di anfitrione, mentre l’etica di un principe era dettata prima di tutto dalla sua gola e dal suo stomaco...

Tacuinum Etrusco

L'abbiamo chiamato d'archeologia gastronomica, perché non essendo giunta a noi contemporanei, alcuna documentazione letteraria sulla gastronomia etrusca, è solamente dagli scavi, dai reperti, dagli affreschi murali, che si può tentare di dedurre quali pietanze comparissero nelle tavole di 2500 anni fa...

Tacuinum Medioevale

Nella storia della nostra civiltà, si intende con il nome Medioevo quel periodo che va da circa la metà del V secolo (caduta dell'Impero Romano), fino alla fine del 1400 (inizio delle scoperte e delle invenzioni). La storia del medioevo abbraccia pertanto un millennio, ed un quadro delle sue tradizioni non è sufficiente a caratterizzarlo in ogni sua epoca ed area geografica...

Tacuinum Rinascimentale

Il termine Rinascimento, usato per la prima volta dal Vasari, indica l'idea dell'inizio di una nuova epoca di rigenerazione dell'umanità. In questo periodo, che andò dalla fine del XIV sec. alla seconda metà del XVI, si affermarono gli ideali di una nuova vita elegante e raffinata. Grazie al mecenatismo di principi e signori delle corti italiane si aggregarono grandi intellettuali ed artisti che generarono opere immortali...

Tacuinum Templare

monaci guerrieri, campioni di celebrate imprese militari in Terrasanta, nella società medievale si distinguevano anche per l'adozione di un'alimentazione equilibrata e sana. I cavalieri d'ogni casa del tempio si cibavano soprattutto dei prodotti approvvigionati localmente, e in base alla loro Regola il posto d'onore sulla tavola spettava al pane. Venivano privilegiati legumi, pesce, verdure, uova e formaggi, mentre l'uso della carne era limitato a tre volte la settimana...

Tacuinum de' Afrodisiaci

Il Tacuinum de' Afrodisiaci è una pubblicazione realizzata da alcuni autori di questa rivista: Alex Revelli Sorini e Susanna Cutini. Di afrodisiaci si parlava già nell'antichità. Presso molte popolazioni esistevano rimedi, piu` o meno efficaci, sia per gli uomini che per le donne, atti a stimolare e potenziare sessualità, eccitazione, nonché fertilità e gravidanza...