NOTIZIE


 NOTIZIA DEL GIORNO

EXPO Milano storia cucina ivoriana

Il cibo della Costa d'Avorio viene spesso suddiviso in piccole porzioni prima di essere cotto lentamente, e come in numerosi altri paesi africani per mangiare non vengono usate le posate ma le mani. Igname e plantano (fritto o a purea) riso, attiéké, (preparazione a base di manioca) sono gli...

Storia di norcini e salaroli

Storia di norcini e salaroli

Dal XII al XVII sec. ci fu un forte sviluppo dei mestieri legati alla trasformazione di carni suine, e fra questi s’affacciò la figura del “norcino”. Col tempo tali professionisti iniziarono ad organizzarsi in...

Pane con fagiolina del Trasimeno

Pane con fagiolina del Trasimeno

Ha il seme piccolo come un chicco di riso, e viene coltivata da secoli sui campi che circondano il lago Trasimeno. Grazie all'attività commerciale della civiltà etrusca, la Fagiolina del Trasimeno (Vigna...

Formaggi veneti

Formaggi veneti

Correva l’anno mille e lassù sull’altipiano dei Sette Comuni pascolavano le greggi (Asiago VC). Il luogo era rinomato sia per la produzione di eccellente lana che per un ottimo formaggio: il Pegorin. Poi agli...

Cucina di lago

Cucina di lago

E' difficile parlare genericamente di cucina lacustre italiana. Si potrebbe riproporre pari pari per le cucine dei laghi italiani il discorso sulla coesistenza di tratti comuni molto vaghi, e tratti individuali molto...

Albo Ambasciate Ristoranti Internazionali

Albo Ambasciate Ristoranti Internazionali

Ambasciate Internazionali Accademia Italiana Gastronomia Storica presso ristoranti, enoteche, wine bar e strutture ricettive di vario genere (alberghi, country house, dimore d’epoca, agriturismo, b&b) che...

Figure del banchetto: scalco-trinciante-coppiere

Figure del banchetto: scalco-trinciante-coppiere

Già ai tempi dell'antica Roma esistevano diverse figure di servizio tutte biancovestite che attendevano al banchetto: il "Triclinarca" direttore dei servizi, i "Pincernaie" addetti a versare...

L’arte di ben cucinare et… - Bartolomeo Stefani

L’arte di ben cucinare et… - Bartolomeo Stefani

Fra i testi più noti della letteratura gastronomica italiana si trova certamente “L'arte di ben cucinare”, stampato a Mantova nel 1662, e scritto da Bartolomeo Stefani, cuoco d’origine bolognese al servizio del...

Pani tradizionali Puglia

Pani tradizionali Puglia

Il Tavoliere ha fatto della Puglia una terra d’elezione per la cerealicoltura: oltre cento tipi di pane preparati con trecento varietà di frumento fra grano tenero e duro, un consumo record in Italia con ben...

Oliver Cromwell militare buongustaio

Oliver Cromwell militare buongustaio

Oliver Cromwell: ma chi era costui di cui senz’altro abbiamo letto e sentito evocare più di una volta? Oliver Cromwell (1599 -1658) guidò la rivolta puritana che costò il trono e la vita a Carlo I...

Agnello Sambucano

Agnello Sambucano

La Sambucana è preziosa per la lana, ma soprattutto per la carne. Questa razza arrivò sulle montagne dell’occitana Valle Stura (CN) nel XVIII secolo, adattando subito ai pascoli d’alta quota. È...

Cucina di Oristano

Cucina di Oristano

La città di Oristano, la bizantina Aristanis, acquisì un ruolo di rilievo nell’isola quando, nel 1070, fu eretta a sede vescovile e a capitale del Giudicato di Arborea. Nonostante le aspre battaglie...

Storia del roast beef e suo panino

Storia del roast beef e suo panino

Termine inglese che significa letteralmente “bue arrostito” e indica sia un particolare arrosto di bue sia alcuni tagli regionali di carne. L’espressione è passata dall’inglese all’italiano attraverso il...

San Giovanni e la raccolta delle erbe

San Giovanni e la raccolta delle erbe

Il 21 giugno il sole entra nel solstizio d’estate, raggiungendo nel cielo il punto più alto dell’anno e tutta la terra, le piante, e le erbe, si impregnano delle sue vibrazioni luminose e salutari. Presso gli antichi...

Carne alla tartara

Carne alla tartara

E' la più classica elaborazione di carne cruda della cucina internazionale, consistente in polpa magra di vitella macinata. Secondo la tradizione, la "carne alla tartara" avrebbe preso il nome dai...

Salame di Napoli DOP

Salame di Napoli DOP

Era consuetudine, nelle aree rurali, impiegare il salame quale merce pregiata per offrirla in cambio di prestazioni altamente professionali (medici, avvocati ecc.) o consumarlo in occasione di feste e ricorrenze....

 RICETTE


 RICETTA DEL GIORNO

Rollino di filetto d’orata e zucchina grigliata

Frullare il basilico con dell’olio extravergine e creare una pasta non troppo densa. Stendere i filetti d’orata e spalmarli con la pasta al basilico, salare e adagiarvi le zucchine; poi arrotolarli e steccarli a due a due. Cuocerli in forno per 15 minuti con olio d’oliva e servirli su di un...

Piatti certificati Il Tuffatore MacPeastum Hotel - Paestum (SA)

Piatti certificati Il Tuffatore MacPeastum Hotel - Paestum (SA)

La sera prima della preparazione vanno messi a bagno i legumi, in recipienti separati e con acqua tiepida. Portarli a cottura, facendoli bollire in abbondante acqua, nel seguente ordine: granoturco, grano, orzo, ceci,...

Per acconciare bene una porchetta

Per acconciare bene una porchetta

Tra le numerose e particolari ricette quattrocentesche di Maestro Martino da Como, è molto interessante e particolare la seguente, in cui si prepara una porchetta, rovesciandola ossia cuocendola rivoltando la...

Escargots à la bourguignonne

Escargots à la bourguignonne

Lavate delle lumache e fatele marianare per due ore in una soluzione di acqua acidulata con aceto e una manciata di sale grosso. Poi, scolatele e mettetele in acqua fredda. Ripetete l'operazione per tre volte e...

Uova sode e gamberetti - Piero della Francesca

Uova sode e gamberetti - Piero della Francesca

Ingredienti: una conchiglia quale simbolo di pellegrinaggio, un uovo quale metafora di rinascita e perfezione, e frutti d’acqua dolce quale modello di sublime leggerezza. Preparazione: Rassodate un uovo per ogni...

Agnello ripieno

Agnello ripieno

In abbondante acqua salata, cuocete al dente, la pasta (qualcuno usa la "magghitta" e vale a dire i tubettini) e, dopo averla scolata, conditela con tutte le interiora cotte e l'olio di cottura, prezzemolo...

Quiches di mais per guarnizione di Dumas

Quiches di mais per guarnizione di Dumas

Alexandre Dumas Le grand dictionnaire de cuisine, 1870. "Fate cuocere la farina di mais con latte, sale, burro e noce moscata grattugiata: una volta cotta vi aggiungerete qualche tuorlo d’uovo che farete legare...

Insalata Réjane di Escoffier

Insalata Réjane di Escoffier

George Auguste Escoffier, il grande cuoco francese, ci ha lasciato alcune pietanze che fanno parte della cucina internazionale. Nella sua “Le Guide Culinaire” c'è anche questa particolare ricetta. Insalata...

Pasta - Spaghetti alla rucola

Pasta - Spaghetti alla rucola

Ingredienti: Spaghetti – rucola – olio d’oliva – pomodorini freschi – peperoncino – pecorino. Preparazione: Lessare un mazzetto di rucola con degli spaghetti, scolare e gettare il mazzetto, passare in una zuppiera e...

Merca nuorese

Merca nuorese

Versate il latte in una pentola larga e poggiatela sul fuoco leggero fino a che non raggiunge i 35 gradi. Allontanate quindi la padella dal fuoco ed aggiungete il caglio sbriciolandolo e cercando di scioglierlo man...

Schiumette di Siracusa

Schiumette di Siracusa

Versate il latte in un largo tegame e portatelo ad ebollizione. Nel frattempo, separate i tuorli dagli albumi e cominciate a montare questi ultimi con un pizzico di sale; aggiungete 30 gr. di zucchero e continuate a...

Piatti certificati Trattoria della Posta - Monforte d'Alba (CN)

Piatti certificati Trattoria della Posta - Monforte d'Alba (CN)

Fate cuocere il riso e aggiungete durante la cottura del brodo caldo. In un altro tegame,fate rosolare della cipolla nel burro, poi aggiungete un po’ di crema di tartufo e porcini e fate scaldare per pochi minuti....

Piatti certificati Osteria La Vecchia Frasca - Frascati (RM)

Piatti certificati Osteria La Vecchia Frasca - Frascati (RM)

Lessare la pasta in abbondante acqua salata. Soffriggere in olio e cipolla le zucchine tagliate a piccoli cubetti e lo speck tagliato alla julienne. Salare e pepare Sminuzzare i fiori di zucca. Scolare la pasta e...

Sfiziosità - Asparagi in salsa alla Cupido

Sfiziosità - Asparagi in salsa alla Cupido

Ingredienti: Asparagi ben lavati e puliti, uova, ventresca di tonno, olio extra vergine di oliva, capperi, succo di limone, sale e pepe. Preparazione: Cuocete gli asparagi al vapore e fateli raffreddare. Amalgamate i...

Castagne lesse

Castagne lesse

Per ottenere delle castagne bollite perfette dovrete utilizzare questa proporzione: per ogni chilo di castagne versate tre litri di acqua ed un cucchiaino di sale. A piacere potrete unire anche una foglia di alloro o...

Merluzzo e fagioli di Hemingway

Merluzzo e fagioli di Hemingway

Hemingway non ci ha lasciato solamente le pagine indimenticabili dei suoi romanzi, ma anche questa ricetta, una delle sue preferite. “Mettete in acqua mezzo chilo di merluzzo. Dopo mezz’ora toglietelo e lasciatelo a...

 I PARTNERS

Esimple 3D realtime technology

 I TACCUINI

Tacuinum Barocco

L'occuparsi e lo scrivere di cucina barocca investe una dimensione culturale legata a formidabili dinamiche sociali e spettacolari, dove si instaura il legame tra la mensa e la cultura, tra il cibo e la politica. Gli aggettivi grandioso, mirabolante o meraviglioso, applicati ad architettura, pittura e musica prendevano vita anche sulla tavola barocca. Era nel banchetto, inteso come teatro per la messa in scena d'espressioni effimere, che predominavano forme e colori stupefacenti.

Tacuinum de' Dolci

In questo libro vi presentiamo storie e ricette dei più celebri dolci italiani: dalla A di amaretti alla Z di zuppa inglese. Ciò che vi narriamo è strettamente legato alla cultura e alle emozioni della tradizione pasticcera: dai dolci di pane d'epoca classica alle torte farcite barocche, per arrivare ai trionfi di creatività del '900. Viaggerete nelle corti, nei conventi, nelle botteghe d'arte bianca per scoprire come abili mani, amalgamando farina, uova, zucchero, creme, spezie o canditi, hanno creato cannoli, sfogliatelle, strudel, sbrisolone o tiramisù Di ciascun dolce vi proponiamo origine, tradizione e ricetta.

Tacuinum de' Hostarie

Con questo volume vogliamo percorrere la storia dell'ospitalità pubblica al fine di presentare i cibi che hanno saziato la "fame" dei viandanti d'ogni tempo: dai commercianti romani ai pellegrini medievali, dagli intellettuali del Grand Tour ai turisti enogastronomici. In questo viaggio di conoscenza la storia delle osterie occupa un posto speciale in quanto riflette la storia della cucina italiana: povera, fortemente diversificata, basata non sulla tecnica ma sulla conoscenza empirica e la trasmissione orale dei saperi. Le oltre 100 ricette storico-tradizionali raccolte nel volume sono di facile esecuzione.

Tacuinum Bizantino

Durante gli oltre mille anni dell'Impero Bizantino, il Mediterraneo fu la via delle arti e dei mestieri, delle scienze e dei metalli, dei tessuti e degli alimenti. La tavola dei bizantini, elaborata sulla tradizione gastronomica del mondo greco e romano, venne arricchita nel corso dei secoli da culture come la longobarda, la persiana e l'araba. Questo regime alimentare irradiò la sua influenza fino a tutta l'Età Moderna...

Taccuino de' Eccellentissimi

Negli ultimi decenni lo studio dell’alimentazione, dal cibo babilonese alla cucina molecolare, è diventato non soltanto un aspetto importante per comprendere le civiltà e le epoche, ma metro di paragone per la storia dei valori sociali. Questo libro raccoglie 80 personaggi famosi (condottieri, filosofi, letterati, viaggiatori, papi, sovrani, artisti e celebrità) dal'Età Antica al XX secolo...

Tacuinum SPQR

Nella Roma antica l’alimentazione corrispondeva ad un preciso codice sociale e comportamentale che ne stabiliva regole e valori. Fonti autorevoli riportano che in età Imperiale l’onore di un nobile romano si fondava sulla sua frugalità come sulla sua magnificenza di anfitrione, mentre l’etica di un principe era dettata prima di tutto dalla sua gola e dal suo stomaco...

Tacuinum Etrusco

L'abbiamo chiamato d'archeologia gastronomica, perché non essendo giunta a noi contemporanei, alcuna documentazione letteraria sulla gastronomia etrusca, è solamente dagli scavi, dai reperti, dagli affreschi murali, che si può tentare di dedurre quali pietanze comparissero nelle tavole di 2500 anni fa...

Tacuinum Medioevale

Nella storia della nostra civiltà, si intende con il nome Medioevo quel periodo che va da circa la metà del V secolo (caduta dell'Impero Romano), fino alla fine del 1400 (inizio delle scoperte e delle invenzioni). La storia del medioevo abbraccia pertanto un millennio, ed un quadro delle sue tradizioni non è sufficiente a caratterizzarlo in ogni sua epoca ed area geografica...

Tacuinum Rinascimentale

Il termine Rinascimento, usato per la prima volta dal Vasari, indica l'idea dell'inizio di una nuova epoca di rigenerazione dell'umanità. In questo periodo, che andò dalla fine del XIV sec. alla seconda metà del XVI, si affermarono gli ideali di una nuova vita elegante e raffinata. Grazie al mecenatismo di principi e signori delle corti italiane si aggregarono grandi intellettuali ed artisti che generarono opere immortali...

Tacuinum Templare

monaci guerrieri, campioni di celebrate imprese militari in Terrasanta, nella società medievale si distinguevano anche per l'adozione di un'alimentazione equilibrata e sana. I cavalieri d'ogni casa del tempio si cibavano soprattutto dei prodotti approvvigionati localmente, e in base alla loro Regola il posto d'onore sulla tavola spettava al pane. Venivano privilegiati legumi, pesce, verdure, uova e formaggi, mentre l'uso della carne era limitato a tre volte la settimana...

Tacuinum de' Afrodisiaci

Il Tacuinum de' Afrodisiaci è una pubblicazione realizzata da alcuni autori di questa rivista: Alex Revelli Sorini e Susanna Cutini. Di afrodisiaci si parlava già nell'antichità. Presso molte popolazioni esistevano rimedi, piu` o meno efficaci, sia per gli uomini che per le donne, atti a stimolare e potenziare sessualità, eccitazione, nonché fertilità e gravidanza...