NOTIZIE


 NOTIZIA DEL GIORNO

Storia e proprietà scalogno di Campodimele

A differenza degli altri scalogni, formati da un insieme di bulbi a spicchi, racchiusi da tuniche protettive che formano un involucro color marrone-rosso, quello di Campodimele, in provincia di Latina, ha un solo bulbo e la pellicola bianca. Assomiglia ad un piccolo porro. Fresco, in particolare,...

Gastrosofia Glocal = globalizzazione compatibile con identità locale

Gastrosofia Glocal = globalizzazione compatibile con identità locale

Il cibo è un fondamentale strumento di identità culturale. La ricetta migliore è sempre quella della mamma, perché lì (nella mamma, e in tutto ciò che essa rappresenta) si trovano, o si vogliono trovare, le radici...

Il panino nella storia

Il panino nella storia

Una abitudine gastronomica viva e diffusa in ogni angolo d'Italia. Un itinerario del gusto potenzialmente infinito, che racconta l'anima più antica della sapienza artigianale tramandata nei decenni dall'instancabile...

Storia della castagna

Storia della castagna

Il castagno era già conosciuto ed apprezzato dai Greci per le sue numerose potenzialità: abbondante produzione di frutti molto nutrienti, utilizzo di legname, corteccia, foglie e fiori (farmacopea). Gli ellenici ne...

Storia degli gnocchi

Storia degli gnocchi

Con ogni probabilità lo gnocco è la prima forma di pasta usata dall’uomo. Risulta infatti spontaneo mescolare a freddo un po’ di farina (derivante da miglio, panico, sorgo, farro, grano), con poca acqua, farne delle...

San Martino in Spagna

San Martino in Spagna

“Ad ogni porcello il suo San Martino” recita un antico adagio spagnolo. E questo perché l’11 di novembre è una data importante del calendario contadino spagnolo, giorno in cui, da secoli, viene...

Glossario Gastronomico  R/ST

Glossario Gastronomico R/ST

rafano - Detto anche barbaforte e cren (dal tedesco Kren). Grattugiato e mescolato a pangrattato e aceto, è una salsa piccante, ottima accompagnatrice del manzo bollito. Era già noto ai romani. rana -...

storia cucina cipriota

storia cucina cipriota

La cucina dell’isola ha caratteristiche tipiche della cucina mediterranea, è una cucina simile alla greca con influenze mediorientali, principalmente turche, armene, siriane e libanesi. La cucina cipriota, è una...

Champagne vino stellare

Champagne vino stellare

Nella Champagne, regione della Francia settentrionale, la vite si coltiva con successo da millenni, forse addirittura da prima dell'arrivo delle legioni romane. La nascita del mitico vino “Champagne” è datata...

Casu axridda (formaggio avvolto d’argilla)

Casu axridda (formaggio avvolto d’argilla)

Il termine di “cucina regionale” è un concetto difficile da definire in tutto il territorio nazionale e relativamente alla Sardegna la questione è ancora molto più complessa. La nostra isola,...

Pattona della Lunigiana

Pattona della Lunigiana

Il nome “pattona” viene assegnato, spesso, a preparazioni alimentari a base di farina di castagna ma assai diverse nella forma, nei contenuti e nei modi di cottura. In particolare, nella zona geografica compresa tra...

Cocco gusto e analisi sensoriale

Cocco gusto e analisi sensoriale

Il cocco ha un sapore dolce, di latte e frutta, quando è fresco, ma diventa più intenso se tostato o cotto in forno, assumendo una nota di panna e frutta secca. Come la mandorla dolce è compatibile con sapori dolci e...

Cappone di Morozzo

Cappone di Morozzo

A Morozzo tradizionalmente i capponi si fanno con la razza Bionda Piemontese e, quando sono pronti (peso variabile tra 2/2,7kg) hanno una lunga coda nera con riflessi metallici e penne lucide rosso mattone orlate di...

Mecenate e i banchetti

Mecenate e i banchetti

Gaio Cilnio Mecenate nato ad Arezzo nel 69 a.C., la cui famiglia risaliva al IV secolo a.C, discendeva da stirpe regale etrusca. Militare nella prima parte della sua vita e politico successivamente, Mecenate fu...

Gastrosofia fast food un modello sul quale riflettere

Gastrosofia fast food un modello sul quale riflettere

Il primo locale con l'insegna McDonald's fu aperto dai fratelli Richard e Maurice McDonald nel 1940 a San Bernardino in California. Già gestori di un chiosco di hot-dog, essi introdussero nel nuovo locale gli...

Storia e proprietà verbena

Storia e proprietà verbena

La verbena era una delle piante magiche più note e diffuse tra le popolazioni antiche. Alcuni fanno derivare il suo nome da Venere mettendo così in risalto le proprietà afrodisiache, confermate da Ippocrate (V sec....

 RICETTE


 RICETTA DEL GIORNO

Pasta con cacio e pepe

Ingredienti: 500 gr pasta lunga a scelta - 150 gr pecorino Romano - abbondante pepe nero macinato fresco (o pestato nel mortaio) - sale. Preparazione: Cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Scolarla al dente, lasciando da parte un pò dell'acqua di cottura, e condirla...

Dessert - Ananas del Paradiso Terrestre

Dessert - Ananas del Paradiso Terrestre

Privare un ananas di tutta la sua parte esterna. Tagliarlo a fette ed adagiarle in un piatto di portata. Condire il succoso frutto con gocce dorate di miele e spolverare con zenzero macinato.

Pane di zenzero

Pane di zenzero

Mettete un contenitore di melassa leggera in acqua bollente per ammorbidirla un po'. Sbattete del burro e zucchero fino ad ottenere una crema, quindi amalgamateci un rosso d'uovo e la melassa. Aggiungete lentamente...

Cassata dal tacuinum de' dolci

Cassata dal tacuinum de' dolci

Preparare la crema setacciando la ricotta ed aggiungendo lo zucchero a velo, poco Marsala e la cannella. Amalgamare bene ad ottenere una crema soffice, infine incorporare le scaglie di cioccolato e la frutta candita....

Selvaggina al pepe di Carlo V

Selvaggina al pepe di Carlo V

Per preparare una squisita selvaggina al pepe come piaceva all'Imperatore, si dovrà tagliare le carni scelte a pezzi, lasciandole marinare nel vino rosso per un paio di giorni. Poi filtrare la marinata,...

Crema di mele alla moda templare

Crema di mele alla moda templare

Prendere delle mele, sbucciarle, farle a tocchetti, e bollirle in poca acqua. A metà cottura aggiungere un cucchiaino di miele; a piacere sfumare con del vino dolce. Cotto che sia, passare il composto al setaccio...

Fettuccelle di vongole allo zafferano e tartara di scampi

Fettuccelle di vongole allo zafferano e tartara di scampi

Mettere a bagno le vongole per 5 ore, dopo metterle in un tegame con due spicchi d'aglio ed una tazza di vino bianco secco pe farle aprire; sgusciarle e filtrare l'acqua in un panno inumidito; mettere le vongole in...

Christmas Pudding

Christmas Pudding

Fate sciogliere dello strutto a bagnomaria e lasciatelo raffreddare. In una ciotola, mescolando bene, unite allo strutto: uvetta sultanina, di malaga e di corinto, mele, scorze d'arancia, marmellata di albicocche,...

Bustrengo (bostrengo) romagnolo

Bustrengo (bostrengo) romagnolo

Unire le uova al latte e 200ml d’acqua, quindi aggiungere la farina, il pangrattato, le mandorle, l’uvetta, la scorza di limone e il sale. Mescolare bene gli ingredienti e adagiare in una teglia unta con lo strutto....

Torta di ricotta e cannella - Tacuinum Barocco

Torta di ricotta e cannella - Tacuinum Barocco

Preparate innanzitutto la pasta frolla e mettetela a riposare coperta con la pellicola per mezz’ora. Unite lo zucchero alla ricotta e passatela con il passaverdure, in modo da avere una pasta omogenea e cremosa....

Piatti certificati Ristorante Convivio - Ruvo di Puglia (BA)

Piatti certificati Ristorante Convivio - Ruvo di Puglia (BA)

Accendere un fuoco con legna d'olivo e lasciarlo scadere, raccogliere la cenere calda e posarla su un lato, poi adagiarvi sopra le patate, le cipolle ed i peperoni (con le loro bucce). Coprire con altra cenere calda e...

Trippa di vitello - Tacuinum Barocco

Trippa di vitello - Tacuinum Barocco

Sbollentate la trippa, ben pulita e lavata, fino a raggiungere metà cottura. Scolatela, raffreddatela e tagliatela a pezzetti. Continuate la cottura della trippa in brodo di manzo, aggiungendo la polpa di...

La Tovaglia Magica e i maccheroni

La Tovaglia Magica e i maccheroni

In un tegame scaldate una noce di burro con tre cucchiai d’olio d’oliva e insaporitevi, per alcuni minuti, dei punghi porcini tagliati a fettine e dell’aglio intero. Aggiungete della polpa di pomodoro tritato,...

Patate duchesse al tartufo bianco

Patate duchesse al tartufo bianco

Sbucciare e lessare le patate, quindi scolarle e passarle nello schiacciapatate. Lasciar raffreddare, unire il burro ammorbidito, il parmigiano grattugiato, il tuorlo e completare con una grattata di tartufo....

Arancini

Arancini

Per il riso: Lessare del riso al dente; mantecarvi burro, zafferano, formaggio grattugiato ed uovo. Per il ripieno: Soffriggere carne macinata di vitello e fegatini di pollo con una cipolla tritata in pochissimo olio...

Torta Sacher dal tacuinum de' dolci

Torta Sacher dal tacuinum de' dolci

Amalgamare il burro ammorbidito con lo zucchero e aggiungere i tuorli uno ad uno. Fondere la cioccolata e incorporarla, tiepida, al composto. Unire la farina, ed infine gli albumi montati a neve. Versare nella teglia...

 I PARTNERS

Esimple 3D realtime technology

 I TACCUINI

Tacuinum Barocco

L'occuparsi e lo scrivere di cucina barocca investe una dimensione culturale legata a formidabili dinamiche sociali e spettacolari, dove si instaura il legame tra la mensa e la cultura, tra il cibo e la politica. Gli aggettivi grandioso, mirabolante o meraviglioso, applicati ad architettura, pittura e musica prendevano vita anche sulla tavola barocca. Era nel banchetto, inteso come teatro per la messa in scena d'espressioni effimere, che predominavano forme e colori stupefacenti.

Tacuinum de' Dolci

In questo libro vi presentiamo storie e ricette dei più celebri dolci italiani: dalla A di amaretti alla Z di zuppa inglese. Ciò che vi narriamo è strettamente legato alla cultura e alle emozioni della tradizione pasticcera: dai dolci di pane d'epoca classica alle torte farcite barocche, per arrivare ai trionfi di creatività del '900. Viaggerete nelle corti, nei conventi, nelle botteghe d'arte bianca per scoprire come abili mani, amalgamando farina, uova, zucchero, creme, spezie o canditi, hanno creato cannoli, sfogliatelle, strudel, sbrisolone o tiramisù Di ciascun dolce vi proponiamo origine, tradizione e ricetta.

Tacuinum de' Hostarie

Con questo volume vogliamo percorrere la storia dell'ospitalità pubblica al fine di presentare i cibi che hanno saziato la "fame" dei viandanti d'ogni tempo: dai commercianti romani ai pellegrini medievali, dagli intellettuali del Grand Tour ai turisti enogastronomici. In questo viaggio di conoscenza la storia delle osterie occupa un posto speciale in quanto riflette la storia della cucina italiana: povera, fortemente diversificata, basata non sulla tecnica ma sulla conoscenza empirica e la trasmissione orale dei saperi. Le oltre 100 ricette storico-tradizionali raccolte nel volume sono di facile esecuzione.

Tacuinum Bizantino

Durante gli oltre mille anni dell'Impero Bizantino, il Mediterraneo fu la via delle arti e dei mestieri, delle scienze e dei metalli, dei tessuti e degli alimenti. La tavola dei bizantini, elaborata sulla tradizione gastronomica del mondo greco e romano, venne arricchita nel corso dei secoli da culture come la longobarda, la persiana e l'araba. Questo regime alimentare irradiò la sua influenza fino a tutta l'Età Moderna...

Taccuino de' Eccellentissimi

Negli ultimi decenni lo studio dell’alimentazione, dal cibo babilonese alla cucina molecolare, è diventato non soltanto un aspetto importante per comprendere le civiltà e le epoche, ma metro di paragone per la storia dei valori sociali. Questo libro raccoglie 80 personaggi famosi (condottieri, filosofi, letterati, viaggiatori, papi, sovrani, artisti e celebrità) dal'Età Antica al XX secolo...

Tacuinum SPQR

Nella Roma antica l’alimentazione corrispondeva ad un preciso codice sociale e comportamentale che ne stabiliva regole e valori. Fonti autorevoli riportano che in età Imperiale l’onore di un nobile romano si fondava sulla sua frugalità come sulla sua magnificenza di anfitrione, mentre l’etica di un principe era dettata prima di tutto dalla sua gola e dal suo stomaco...

Tacuinum Etrusco

L'abbiamo chiamato d'archeologia gastronomica, perché non essendo giunta a noi contemporanei, alcuna documentazione letteraria sulla gastronomia etrusca, è solamente dagli scavi, dai reperti, dagli affreschi murali, che si può tentare di dedurre quali pietanze comparissero nelle tavole di 2500 anni fa...

Tacuinum Medioevale

Nella storia della nostra civiltà, si intende con il nome Medioevo quel periodo che va da circa la metà del V secolo (caduta dell'Impero Romano), fino alla fine del 1400 (inizio delle scoperte e delle invenzioni). La storia del medioevo abbraccia pertanto un millennio, ed un quadro delle sue tradizioni non è sufficiente a caratterizzarlo in ogni sua epoca ed area geografica...

Tacuinum Rinascimentale

Il termine Rinascimento, usato per la prima volta dal Vasari, indica l'idea dell'inizio di una nuova epoca di rigenerazione dell'umanità. In questo periodo, che andò dalla fine del XIV sec. alla seconda metà del XVI, si affermarono gli ideali di una nuova vita elegante e raffinata. Grazie al mecenatismo di principi e signori delle corti italiane si aggregarono grandi intellettuali ed artisti che generarono opere immortali...

Tacuinum Templare

monaci guerrieri, campioni di celebrate imprese militari in Terrasanta, nella società medievale si distinguevano anche per l'adozione di un'alimentazione equilibrata e sana. I cavalieri d'ogni casa del tempio si cibavano soprattutto dei prodotti approvvigionati localmente, e in base alla loro Regola il posto d'onore sulla tavola spettava al pane. Venivano privilegiati legumi, pesce, verdure, uova e formaggi, mentre l'uso della carne era limitato a tre volte la settimana...

Tacuinum de' Afrodisiaci

Il Tacuinum de' Afrodisiaci è una pubblicazione realizzata da alcuni autori di questa rivista: Alex Revelli Sorini e Susanna Cutini. Di afrodisiaci si parlava già nell'antichità. Presso molte popolazioni esistevano rimedi, piu` o meno efficaci, sia per gli uomini che per le donne, atti a stimolare e potenziare sessualità, eccitazione, nonché fertilità e gravidanza...