NOTIZIE


 NOTIZIA DEL GIORNO

Etichette nutrizionali in formato testuale e dieta: un fallimento?

Le etichette nutrizionali attualmente in uso sono contestualizzabili nel marketing della paura, perché evidenziando testualmente le calorie dell'alimento che si stà per consumare si dovrebbe sviluppare l'emozione della paura e i connessi effetti psicosomatici che attivano la mente all'azione di...

Dolcetti pupazzi e bambole

Dolcetti pupazzi e bambole

Nelle fiabe di ogni latitudine, è molto frequente la figura del pasticciere che, come ne “La donna di legno” o “La statua di cera”, desiderando tanto una figlia e non potendola avere, fa una bambola di pasta...

Tipologie dei gamberi di fiume

Tipologie dei gamberi di fiume

C'è un gambero di fiume, che sembra si stia diffondendo a dismisura intorno al lago di Varese, il cosidetto “gambero rosso della Louisiana” (piu’ precisamente il Procambarus clarkii). La cosa e’ presto spiegata:...

Cicchetti veneziani

Cicchetti veneziani

Si tratta di uno stuzzichino rompidigiuno, consumato di mattina quando non c'è tempo da perdere. A Venezia il cicchetto è associato indissolubilmente ad una "ombra", ossia un bicchiere di vino. Quest’ultima...

Panigacci della Lunigiana

Panigacci della Lunigiana

La Lunigiana, terra di confine tra Toscana e Liguria, ha saputo valorizzare ogni sapore, autoctono o importato, creando una propria tradizione gastronomica. Nei panigacci si possono trovare analogie con focacce e pane...

Storia e proprietà fagioli di Badalucco-Conio-Pigna

Storia e proprietà fagioli di Badalucco-Conio-Pigna

Gli antenati di questi fagioli giunsero in Liguria nel XVII sec. dalla Spagna, passando per la Provenza. Questi legumi trovarono sui terrazzamenti a secco dell’entroterra imperiese un habitat ideale. Con il tempo si...

Pastorizzazione degli alimenti

Pastorizzazione degli alimenti

Il termine pastorizzazione deriva dal nome del chimico francese Louis Pasteur, che con la sua attività di ricerca è universalmente considerato il fondatore della moderna microbiologia. Lo scienziato...

Storia dell'anatra

Storia dell'anatra

Poiché l’anatra appartiene alla selvaggina, gli uomini la cacciavano con l’arco, le donne e i fanciulli con le reti. La sua caccia in palude offriva all’etrusco una delle sensazioni più raffinate,...

Sermoneta e la polenta di Guglielmo Caetani

Sermoneta e la polenta di Guglielmo Caetani

Di solito la servono con il tradizionale sugo di salsicce e spuntature di maiale. Ma a Sermoneta (Lt) la polenta viene anche condita con i broccoletti, i fagioli e la ricotta. Sì, pure con la ricotta. Un...

Carnevale nelle tavole siciliane

Carnevale nelle tavole siciliane

Il “mese festaiolo”, un tempo, iniziava molto prima di febbraio: quella della svinatura era una festa fissata il 17 gennaio. L’avevano importata i Greci: era detta Linnea, in onore del dio Dioniso, con tanto di...

Dieta e salute: una lunga storia

Dieta e salute: una lunga storia

Il cibo in tutte le società, fin da quelle primitive, ha sempre avuto anche una funzione terapeutica, una componente farmacopeica nell'immaginario collettivo. La cucina come associazione di benefici dei nutrimenti e...

 Pecora o capra a jo callàro

Pecora o capra a jo callàro

In passato, i pastori dei Monti Lepini usavano cucinare la pecora o la capra a jo callàro. Ancora oggi questo è un piatto tipico della cucina tradizionale della zona. Soprattutto di quella di Carpineto...

Storia e proprietà cipolla rossa di Tropea Calabria IGP

Storia e proprietà cipolla rossa di Tropea Calabria IGP

La Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP è un ortaggio appartenente alla specie Allium Cepa nelle varietà Tondo Piatta o Primaticcia, Mezza Campana o Medio, Precoce e Allungata di maturazione tardiva. E’di forma...

Storia e tradizioni cucina ligure

Storia e tradizioni cucina ligure

Le ricette liguri sono saporite, elaborate e in genere poco dispendiose. Molto diffuso è l'uso delle piante selvatiche che per l'abbondanza delle piogge crescono rigogliose, e la borragine ancora oggi in molte zone...

Storia festa di San Giovanni e la raccolta delle erbe

Storia festa di San Giovanni e la raccolta delle erbe

Il 21 giugno il sole entra nel solstizio d’estate, raggiungendo nel cielo il punto più alto dell’anno e tutta la terra, le piante, e le erbe, si impregnano delle sue vibrazioni luminose e salutari. Presso gli antichi...

7 modi di dire panino

7 modi di dire panino

”mangiare il pan pentito” = vivere di stenti; “mangiare il pane a tradimento” = mangiarlo e non guadagnarselo; “render pan per focaccia” = vendicarsi; “tornar al pan duro” = tornare nella miseria; “a tempo di carestia...

 RICETTE


 RICETTA DEL GIORNO

Banana Split

Invenzione americana degli anni ’50 (to split significa fendere), molto rappresentata nelle produzioni cinematografiche di quell'epoca. Preparazione: Spezzare del cioccolato in piccoli pezzi e farlo fondere a bagno maria. Aggiungere panna fresca e mescolare bene, fino a quando non avrate ottenuto...

Torta Sacher dal tacuinum de' dolci

Torta Sacher dal tacuinum de' dolci

Amalgamare il burro ammorbidito con lo zucchero e aggiungere i tuorli uno ad uno. Fondere la cioccolata e incorporarla, tiepida, al composto. Unire la farina, ed infine gli albumi montati a neve. Versare nella teglia...

Moretum apiciano

Moretum apiciano

Polverizza e omogeneizza 10 foglie di menta verde, 5 piante di coriandolo, 2 costole di sedano con tutte le foglie, 10 grani di pepe con altrettanti di ligustico. Grattugia una forma di pecorino grasso non troppo...

Maccheroni alla calabrese

Maccheroni alla calabrese

In un tegame di terracotta preparare la salsa soffriggendo con olio d’oliva una cipolla finemente affetta e dell’aglio (da eliminare appena dorato). Unirvi dei pezzetti di pomodori pelati (privi dei semi e del loro...

Tagliatelle alla moda di Lucrezia Borgia

Tagliatelle alla moda di Lucrezia Borgia

Preparare delle tagliatelle con uova e farina. Fare un trito di cipolla, sedano, carota e rosolare bene Aggiungervi pancetta e manzo macinati, da sfumare con vino bianco. Una volta evaporato, sfumare ancora con vino...

Piatti certificati Ristorante La Lancia d'Oro - Arezzo

Piatti certificati Ristorante La Lancia d'Oro - Arezzo

Laviamo bene i fegatini e le creste, mettiamo il tutto su un tagliere e li tagliamo a cubetti piccoli. A parte mettiamo in una padella dell’olio extra vergine d’oliva con la cipolla tagliata a julienne ad appassire,...

Paella alla valenciana

Paella alla valenciana

In una grossa padella far imbiondire una cipolla tritata insieme a dell'aglio, unire tocchetti di pomodori pelati, peperoncino, maiale e manzo; bagnare con del vino bianco, coprire e far cuocere per venti minuti;...

Gnocchi di patate burro e grana

Gnocchi di patate burro e grana

Ingredienti: Patate – farina – uovo – burro – formaggio grana – salvia-sale. Preparazione: Lavare e lessare delle patate con la buccia in acqua fredda. Mettere sulla spianatoia della farina, le patate...

Polenta di miglio con piselli alla moda russa

Polenta di miglio con piselli alla moda russa

Si è avuta l’accortezza di mettere a mollo i piselli almeno per una notte intera e solo l’indomani si metteranno a cuocere in acqua salata. A parte si prepara la polenta di miglio che occorre rimestare...

Piatti certificati Vecchia Trattoria da Tonino - Campobasso

Piatti certificati Vecchia Trattoria da Tonino - Campobasso

Mondare le coste dei carciofi privandole dei filamenti, spezzettarle, lavarle e cuocerle nel brodo. Amalgamare contemporaneamente la carne, l'uovo, la mollica, il formaggio, l'aglio e il prezzemolo tritati finemente,...

Tarallini - Cacchitièddi

Tarallini - Cacchitièddi

Riscaldare il vino e sciogliere dentro il sale, quindi toglierlo dal fuoco. Fare scaldare l’olio, gettare dentro la buccia di limone e, appena si sente “sfrigolare”, spegnere la fiamma. Dopo aver messo la farina a...

Minestrone delle virtù

Minestrone delle virtù

Piatto abruzzese, questo minestrone si ricollega a riti propiziatori e pagani. Le «virtù» a cui si riferisce il nome sono quelle richieste tradizionalmente alla donna di casa. Secondo la ricetta...

Ricciarelli dal tacuinum de' dolci

Ricciarelli dal tacuinum de' dolci

Asciugare le mandorle in forno non troppo caldo, quindi tritarle finemente con 450g di zucchero, le scorzette d’arancia e la vaniglia. Sciogliere a fuoco basso 80g di zucchero con 5 cucchiai di acqua. Togliere dal...

Elisir di China

Elisir di China

Ingredienti: 3,5 L acqua – 3 kg zucchero - 2,5 L vino bianco secco - 600 gr corteccia di china – 400 gr alcol a 90° - 200 gr scorza d’arancia – 180 gr genziana – 120 gr scorza d’arancia amara - 50 gr cannella - 2...

Tegole d’Aosta

Tegole d’Aosta

Tritare nocciole e mandorle, aggiungervi farina, una bustina di vanillina, albumi montati a neve, ed amalgamare bene il tutto. Mettete il composto in una tasca di tela, e in una placca imburrata formate mucchietti...

Pasta e ceci

Pasta e ceci

Ponete i ceci in acqua fredda per un giorno. Scolateli e fateli cuocere in acqua senza sale a fuoco molto basso per circa tre ore. Preparate un soffritto con olio, aglio e un rametto di rosmarino, aggiungendovi poi...

 I PARTNERS

Esimple 3D realtime technology

 I TACCUINI

Tacuinum Barocco

L'occuparsi e lo scrivere di cucina barocca investe una dimensione culturale legata a formidabili dinamiche sociali e spettacolari, dove si instaura il legame tra la mensa e la cultura, tra il cibo e la politica. Gli aggettivi grandioso, mirabolante o meraviglioso, applicati ad architettura, pittura e musica prendevano vita anche sulla tavola barocca. Era nel banchetto, inteso come teatro per la messa in scena d'espressioni effimere, che predominavano forme e colori stupefacenti.

Tacuinum de' Dolci

In questo libro vi presentiamo storie e ricette dei più celebri dolci italiani: dalla A di amaretti alla Z di zuppa inglese. Ciò che vi narriamo è strettamente legato alla cultura e alle emozioni della tradizione pasticcera: dai dolci di pane d'epoca classica alle torte farcite barocche, per arrivare ai trionfi di creatività del '900. Viaggerete nelle corti, nei conventi, nelle botteghe d'arte bianca per scoprire come abili mani, amalgamando farina, uova, zucchero, creme, spezie o canditi, hanno creato cannoli, sfogliatelle, strudel, sbrisolone o tiramisù Di ciascun dolce vi proponiamo origine, tradizione e ricetta.

Tacuinum de' Hostarie

Con questo volume vogliamo percorrere la storia dell'ospitalità pubblica al fine di presentare i cibi che hanno saziato la "fame" dei viandanti d'ogni tempo: dai commercianti romani ai pellegrini medievali, dagli intellettuali del Grand Tour ai turisti enogastronomici. In questo viaggio di conoscenza la storia delle osterie occupa un posto speciale in quanto riflette la storia della cucina italiana: povera, fortemente diversificata, basata non sulla tecnica ma sulla conoscenza empirica e la trasmissione orale dei saperi. Le oltre 100 ricette storico-tradizionali raccolte nel volume sono di facile esecuzione.

Tacuinum Bizantino

Durante gli oltre mille anni dell'Impero Bizantino, il Mediterraneo fu la via delle arti e dei mestieri, delle scienze e dei metalli, dei tessuti e degli alimenti. La tavola dei bizantini, elaborata sulla tradizione gastronomica del mondo greco e romano, venne arricchita nel corso dei secoli da culture come la longobarda, la persiana e l'araba. Questo regime alimentare irradiò la sua influenza fino a tutta l'Età Moderna...

Taccuino de' Eccellentissimi

Negli ultimi decenni lo studio dell’alimentazione, dal cibo babilonese alla cucina molecolare, è diventato non soltanto un aspetto importante per comprendere le civiltà e le epoche, ma metro di paragone per la storia dei valori sociali. Questo libro raccoglie 80 personaggi famosi (condottieri, filosofi, letterati, viaggiatori, papi, sovrani, artisti e celebrità) dal'Età Antica al XX secolo...

Tacuinum SPQR

Nella Roma antica l’alimentazione corrispondeva ad un preciso codice sociale e comportamentale che ne stabiliva regole e valori. Fonti autorevoli riportano che in età Imperiale l’onore di un nobile romano si fondava sulla sua frugalità come sulla sua magnificenza di anfitrione, mentre l’etica di un principe era dettata prima di tutto dalla sua gola e dal suo stomaco...

Tacuinum Etrusco

L'abbiamo chiamato d'archeologia gastronomica, perché non essendo giunta a noi contemporanei, alcuna documentazione letteraria sulla gastronomia etrusca, è solamente dagli scavi, dai reperti, dagli affreschi murali, che si può tentare di dedurre quali pietanze comparissero nelle tavole di 2500 anni fa...

Tacuinum Medioevale

Nella storia della nostra civiltà, si intende con il nome Medioevo quel periodo che va da circa la metà del V secolo (caduta dell'Impero Romano), fino alla fine del 1400 (inizio delle scoperte e delle invenzioni). La storia del medioevo abbraccia pertanto un millennio, ed un quadro delle sue tradizioni non è sufficiente a caratterizzarlo in ogni sua epoca ed area geografica...

Tacuinum Rinascimentale

Il termine Rinascimento, usato per la prima volta dal Vasari, indica l'idea dell'inizio di una nuova epoca di rigenerazione dell'umanità. In questo periodo, che andò dalla fine del XIV sec. alla seconda metà del XVI, si affermarono gli ideali di una nuova vita elegante e raffinata. Grazie al mecenatismo di principi e signori delle corti italiane si aggregarono grandi intellettuali ed artisti che generarono opere immortali...

Tacuinum Templare

monaci guerrieri, campioni di celebrate imprese militari in Terrasanta, nella società medievale si distinguevano anche per l'adozione di un'alimentazione equilibrata e sana. I cavalieri d'ogni casa del tempio si cibavano soprattutto dei prodotti approvvigionati localmente, e in base alla loro Regola il posto d'onore sulla tavola spettava al pane. Venivano privilegiati legumi, pesce, verdure, uova e formaggi, mentre l'uso della carne era limitato a tre volte la settimana...

Tacuinum de' Afrodisiaci

Il Tacuinum de' Afrodisiaci è una pubblicazione realizzata da alcuni autori di questa rivista: Alex Revelli Sorini e Susanna Cutini. Di afrodisiaci si parlava già nell'antichità. Presso molte popolazioni esistevano rimedi, piu` o meno efficaci, sia per gli uomini che per le donne, atti a stimolare e potenziare sessualità, eccitazione, nonché fertilità e gravidanza...