NOTIZIE


 NOTIZIA DEL GIORNO

Storia del mirto

Il mirto (o mortella) era una delle piante simboliche più importanti dell’antica Roma, e secondo Tito Livio l’Urbe era nata nel punto dove era spuntato l’arbusto. Due le varietà di mirto: il rosso quello più diffuso è famoso per le sue bacche, il bianco apprezzato...

Pani tradizionali del Lazio

Pani tradizionali del Lazio

In questa regione la storia del pane cominciò con i Latini e le loro focacce (le odierne pizze), destinate alle diverse classi sociali in base agli ingredienti contenuti. Oggi i nomi delle varie tipologie...

Vitellio pigro ghiottone

Vitellio pigro ghiottone

Aulo Vitellio Germanico, chiamato generalmente Vitellio, fu uno dei quattro imperatori “nell’anno dei tetrarchi" (69 d.C.) Già console, alla fine del 68, fra lo stupore generale venne scelto per comandare l'esercito...

L'oro d'Italia - piccola guida all'olio extravergine di oliva

L'oro d'Italia - piccola guida all'olio extravergine di oliva

Ricercare l’origine dell’olio di oliva è materia di cultori di mitologia piuttosto che di storici. Pare che Atene derivi il suo nome da una disputa fra Zeus e Pallade Atena, vinta da quest’ultima dopo aver...

Antropologia del mangiare e del bere - Alessandra Guigoni

Antropologia del mangiare e del bere - Alessandra Guigoni

"Antropologia del mangiare e del Bere" di Alessandra Guigoni, una "antropologa curiosa", come simpaticamente si descrive nel suo blog, è stato un bel tuffo nella comprensione di quello che...

L'Art de la Cuisine... - Marie-Antonin Careme

L'Art de la Cuisine... - Marie-Antonin Careme

Marie-Antonin Carême, uno dei più grandi e colti cuochi della storia, nacque a Parigi da famiglia poverissima e talmente numerosa (due dozzine di fratelli) che il padre lo abbandonò, dodicenne, su...

Pizza fritta napoletana

Pizza fritta napoletana

La pizza fritta rappresenta una variante della pizza classica e somiglia vagamente ad un calzone. Realizzate con due dischi di pasta, eventualmente farcita di vari ingredienti, fritta in una grande padella ripiena...

Capodanno a tavola con la prosperità

Capodanno a tavola con la prosperità

I rituali di capodanno invocano la fortuna e la prosperità. C’è abbondanza di piatti e di dolci, che ricalcano l’arte della cucina natalizia. I cibi si vogliono ricchi e sontuosi, imbanditi sopra a...

Stranezze e contrasti del mondo enogastronomico

Stranezze e contrasti del mondo enogastronomico

Il mondo dell’enogastronomia è un intreccio di usi e costumi, un connubio che l’essere umano ha con l’esigenza di scoprire nuovi sapori, unica chiave d’accesso, forse, alle difficili porte delle incertezze...

Monte bianco o mont blanc

Monte bianco o mont blanc

Il dolce s'identifica con la stagione dell'autunno, periodo delle castagne, e rappresenta le influenze culturali dell'area di confine alla quale si ispira: il Monte Bianco. In Valle d'Aosta è conosciuto come...

Storia delle arance

Storia delle arance

Secondo la mitologia greca la dote di Giunone, andata sposa a Giove, consistette in alcuni alberelli i cui frutti erano dei meravigliosi globi d’oro, cioè arance, simbolo della fecondità e dell’amore....

Pasqua e tradizioni venete

Pasqua e tradizioni venete

n tutta la Settimana Santa, dai riti più solenni alle cose più minute, vi è sempre stata una corrispondenza felice tra il fresco mattutino vigore della primavera e la vittoria liturgica della vita...

Sondaggio su italiani e dolci

Sondaggio su italiani e dolci

Il dolce è una piacevole dipendenza per gli italiani? Con quale frequenza vanno in pasticceria? Nel caffè zucchero o dolcificanti? Come conciliano dieta e golosità? A questi e ad altri quesiti...

Extravergine di oliva Valli Trapanesi DOP

Extravergine di oliva Valli Trapanesi DOP

L’olio extravergine di oliva Valli Trapanesi DOP presenta un colore verde intenso con decisi riflessi giallo oro, un odore netto di oliva con eventuali sentori erbacei ed un sapore fruttato con sensazione leggera di...

storia dei ciccioli di maiale o d'oca

storia dei ciccioli di maiale o d'oca

Caratteristici dell’Emilia Romagna, sono diffusi un po’ ovunque, come dimostrano i numerosi sinonimi con cui vengono chiamati: siccioli, grassoli, lardinzi, grépòle, cicoli, o sfrizzoli. I ciccioli sono...

Storia della susina

Storia della susina

Le prugne vengono prodotte dell'albero del Prunus, un arbusto appartenente alla famiglia delle Rosacee. Sono frutti oblunghi o tondi, con polpa e buccia di colore giallo o rosso-violaceo, ricoperti da una sostanza...

 RICETTE


 RICETTA DEL GIORNO

Sogliole Marchesa de Pompadour

Ingredienti: Sogliole – burro – pangrattato – salsa besciamella – tartufo nero - sale - pepe. Preparazione: Passare nel burro fuso e poi nel pangrattato filetti di sogliola precedentemente puliti. Dorarli in burro spumeggiante da entrambi i lati, salare e pepare. Disporre le sogliole a ventaglio...

Dessert - Frutti esotici allo zenzero

Dessert - Frutti esotici allo zenzero

Ingredienti: ananas - kiwi - papaia - banana essiccata - zenzero fresco - zucchero di canna. Preparazione: Sbucciare l'ananas eliminando tutta la scorza e tagliarlo a cubetti. Ripetere l’operazione per i kiwi e la...

Cappone all'uso del Decamerone

Cappone all'uso del Decamerone

“… una contrada che si chiamava Bengodi, nella quale si legano le vigne con le salsicce, e avevasi un'oca a denaio e un papero giunta, ed eravi una montagna tutta di formaggio parmigiano grattugiato, sopra la quale...

La Tovaglia Magica e i maccheroni

La Tovaglia Magica e i maccheroni

In un tegame scaldate una noce di burro con tre cucchiai d’olio d’oliva e insaporitevi, per alcuni minuti, dei punghi porcini tagliati a fettine e dell’aglio intero. Aggiungete della polpa di pomodoro tritato,...

Giorgio Vasari e l'Anatra all'aretina

Giorgio Vasari e l'Anatra all'aretina

Spennate, svuotate e fiammeggiate un’anatra. Eliminate la testa, la punta delle ali, le zampe, e la coda. Lavatela, asciugatela e tagliatela a quarti, mettendo da parte il fegato. In un tegame fate rosolare un trito...

Triglie sulla teglia

Triglie sulla teglia

Ingredienti: 1 kg di triglie - 3 cipolle medie - 1 cucchiaio di pane grattugiato – olio – sale – pepe. Preparazione: Tagliare la cipolla a fette non troppo spesse. Pulire, lavare le triglie e scolarle. Mescolare in...

Rospi di Samhain

Rospi di Samhain

Sbattere le uova. Aggiungere il latte, la melassa e il miele. Mescolare bene e aggiungere le farine, il lievito, il sale, il bicarbonato. Impastare bene. Friggere l’impasto a cucchiaiate in olio bollente. Bollire il...

Piatti certificati ristorante Il gatto e la volpe - Pergola (PU)

Piatti certificati ristorante Il gatto e la volpe - Pergola (PU)

Dopo aver lavato la buccia,lessare le patate a fuoco medio,dopo essere state sgocciolate dall’acqua di cottura ,pelate subito le patate ancora calde e schiacciatele subito con lo schiacciapatate, riversandole sulla...

Timballo di maccheroni

Timballo di maccheroni

E’ un piatto napoletano da re, quel timballo medievale di maccheroni a tre strati, condito con cacio grattugiato, cannella, fette di provola fresca e abbondante butirro; spruzzato poi di acqua di rose, e lasciato...

Piatti certificati Osteria Al Pescatore - Castelletto di Brenzone (VR)

Piatti certificati Osteria Al Pescatore - Castelletto di Brenzone (VR)

Pulire e sfilettare le sardine salate. Macerarle due ore nell’aceto di mele. Disporre su un piatto di portata un letto con foglie di valeriana e porro fresco tagliato a rondelle sottili. Condire leggermente con olio e...

Piatti certificati Osteria del teatro - Cortona (AR)

Piatti certificati Osteria del teatro - Cortona (AR)

Pulite bene i funghi e tagliateli a fettine; in una padella soffriggere l'aglio con l'olio, unire i funghi, lasciarli colorire bene poi aggiungere i pomodori pelati e tagliati a dadini, aggiustare di sale e pepe....

Sommacco nel De semplici medicina - Matteo Plateario

Sommacco nel De semplici medicina - Matteo Plateario

Contro il sangue dal naso immergere il midollo di sambuco nel succo di sanguinaria o di borsa di pastore, cospargere di sommacco e introdurre nelle narici. A chi sputa sangue per la malattia del petto si somministrano...

Cacik ottomano

Cacik ottomano

Il cacik fa parte dei "meze", gli antipasti turchi. Il cacik (si pronuncia giagik) basa tutta la sua bontà nel sapore nello yogurt che è preferibile utilizzare molto diluito. Ingredienti: 2...

Uova tribolate nel vino

Uova tribolate nel vino

Sbattere delle uova con del vino bianco, e salare. Mettere dell’olio d’oliva in una padella, versarvi le uova e continuare a muovere delicatamente, affinché il composto risulti morbido ed omogeneo. Servire le...

La fugassa

La fugassa

Non ci sono dosi, in passato tutto era in base a quello che si aveva in casa. Si può usare la polenta avanzata o quella appena fatta, bella morbida. Se non trovate il pane biscotto potete usare pane raffermo....

Padellata di pere

Padellata di pere

Patina de piris - Cuoci delle pere, tagline i semi e schiacciale. Unisci la purea ottenuta a pepe macinato, cumino, miele, ed un filo d’olio. Aggiungi delle uova battute e della farina gialla precedentemente sciolta...

 I PARTNERS

Esimple 3D realtime technology

 I TACCUINI

Tacuinum Barocco

L'occuparsi e lo scrivere di cucina barocca investe una dimensione culturale legata a formidabili dinamiche sociali e spettacolari, dove si instaura il legame tra la mensa e la cultura, tra il cibo e la politica. Gli aggettivi grandioso, mirabolante o meraviglioso, applicati ad architettura, pittura e musica prendevano vita anche sulla tavola barocca. Era nel banchetto, inteso come teatro per la messa in scena d'espressioni effimere, che predominavano forme e colori stupefacenti.

Tacuinum de' Dolci

In questo libro vi presentiamo storie e ricette dei più celebri dolci italiani: dalla A di amaretti alla Z di zuppa inglese. Ciò che vi narriamo è strettamente legato alla cultura e alle emozioni della tradizione pasticcera: dai dolci di pane d'epoca classica alle torte farcite barocche, per arrivare ai trionfi di creatività del '900. Viaggerete nelle corti, nei conventi, nelle botteghe d'arte bianca per scoprire come abili mani, amalgamando farina, uova, zucchero, creme, spezie o canditi, hanno creato cannoli, sfogliatelle, strudel, sbrisolone o tiramisù Di ciascun dolce vi proponiamo origine, tradizione e ricetta.

Tacuinum de' Hostarie

Con questo volume vogliamo percorrere la storia dell'ospitalità pubblica al fine di presentare i cibi che hanno saziato la "fame" dei viandanti d'ogni tempo: dai commercianti romani ai pellegrini medievali, dagli intellettuali del Grand Tour ai turisti enogastronomici. In questo viaggio di conoscenza la storia delle osterie occupa un posto speciale in quanto riflette la storia della cucina italiana: povera, fortemente diversificata, basata non sulla tecnica ma sulla conoscenza empirica e la trasmissione orale dei saperi. Le oltre 100 ricette storico-tradizionali raccolte nel volume sono di facile esecuzione.

Tacuinum Bizantino

Durante gli oltre mille anni dell'Impero Bizantino, il Mediterraneo fu la via delle arti e dei mestieri, delle scienze e dei metalli, dei tessuti e degli alimenti. La tavola dei bizantini, elaborata sulla tradizione gastronomica del mondo greco e romano, venne arricchita nel corso dei secoli da culture come la longobarda, la persiana e l'araba. Questo regime alimentare irradiò la sua influenza fino a tutta l'Età Moderna...

Taccuino de' Eccellentissimi

Negli ultimi decenni lo studio dell’alimentazione, dal cibo babilonese alla cucina molecolare, è diventato non soltanto un aspetto importante per comprendere le civiltà e le epoche, ma metro di paragone per la storia dei valori sociali. Questo libro raccoglie 80 personaggi famosi (condottieri, filosofi, letterati, viaggiatori, papi, sovrani, artisti e celebrità) dal'Età Antica al XX secolo...

Tacuinum SPQR

Nella Roma antica l’alimentazione corrispondeva ad un preciso codice sociale e comportamentale che ne stabiliva regole e valori. Fonti autorevoli riportano che in età Imperiale l’onore di un nobile romano si fondava sulla sua frugalità come sulla sua magnificenza di anfitrione, mentre l’etica di un principe era dettata prima di tutto dalla sua gola e dal suo stomaco...

Tacuinum Etrusco

L'abbiamo chiamato d'archeologia gastronomica, perché non essendo giunta a noi contemporanei, alcuna documentazione letteraria sulla gastronomia etrusca, è solamente dagli scavi, dai reperti, dagli affreschi murali, che si può tentare di dedurre quali pietanze comparissero nelle tavole di 2500 anni fa...

Tacuinum Medioevale

Nella storia della nostra civiltà, si intende con il nome Medioevo quel periodo che va da circa la metà del V secolo (caduta dell'Impero Romano), fino alla fine del 1400 (inizio delle scoperte e delle invenzioni). La storia del medioevo abbraccia pertanto un millennio, ed un quadro delle sue tradizioni non è sufficiente a caratterizzarlo in ogni sua epoca ed area geografica...

Tacuinum Rinascimentale

Il termine Rinascimento, usato per la prima volta dal Vasari, indica l'idea dell'inizio di una nuova epoca di rigenerazione dell'umanità. In questo periodo, che andò dalla fine del XIV sec. alla seconda metà del XVI, si affermarono gli ideali di una nuova vita elegante e raffinata. Grazie al mecenatismo di principi e signori delle corti italiane si aggregarono grandi intellettuali ed artisti che generarono opere immortali...

Tacuinum Templare

monaci guerrieri, campioni di celebrate imprese militari in Terrasanta, nella società medievale si distinguevano anche per l'adozione di un'alimentazione equilibrata e sana. I cavalieri d'ogni casa del tempio si cibavano soprattutto dei prodotti approvvigionati localmente, e in base alla loro Regola il posto d'onore sulla tavola spettava al pane. Venivano privilegiati legumi, pesce, verdure, uova e formaggi, mentre l'uso della carne era limitato a tre volte la settimana...

Tacuinum de' Afrodisiaci

Il Tacuinum de' Afrodisiaci è una pubblicazione realizzata da alcuni autori di questa rivista: Alex Revelli Sorini e Susanna Cutini. Di afrodisiaci si parlava già nell'antichità. Presso molte popolazioni esistevano rimedi, piu` o meno efficaci, sia per gli uomini che per le donne, atti a stimolare e potenziare sessualità, eccitazione, nonché fertilità e gravidanza...