NOTIZIE


 NOTIZIA DEL GIORNO

Storia del sesamo

Il sesamum indicum pare che fosse coltivato già 5000 anni fa. Intorno ai semini di questa pianta, probabilmente il più antico condimento conosciuto, ruotavano usi medicinali, religiosi e alimentari. Considerato simbolo d’immortalità, il sesamo veniva offerto in India nelle...

Datteri i frutti della vittoria

Datteri i frutti della vittoria

La palma da datteri ha origine africana e mediorientale. Il suo nome proviene dal greco "daktilos" (dito) per la forma che ricorda una falange. Considerata la prima pianta coltivata dall'umanità,...

Nascita della cucina - storia della gastronomia

Nascita della cucina - storia della gastronomia

Le prime ricette di cucina che noi conosciamo vengono dalla Mesopotamia e datano al II millennio a.C. Non concludiamo che i mesopotamici hanno inventato la cucina. Molto semplicemente essi hanno avuto dei motivi per...

Latte nobile dell'Appennino campano

Latte nobile dell'Appennino campano

La ricchezza di fiori ed essenze dei pascoli dell'Appennino beneventano e avellinese è straordinaria. Il latte delle vacche che si nutrono delle erbe e dei fieni di quei pascoli è ricco di aromi, di...

Il saor prelibatezza eclettica

Il saor prelibatezza eclettica

Lo cita persino il “Libro per cuoco” ricettario di un anonimo veneto del ‘400 quale “salsa agrodolce per il pesce”. Il Goldoni evoca spesso questa pietanza nelle sue commedie, e ancor oggi, è piatto...

Champagne vino stellare

Champagne vino stellare

Nella Champagne, regione della Francia settentrionale, la vite si coltiva con successo da millenni, forse addirittura da prima dell'arrivo delle legioni romane. La nascita del mitico vino “Champagne” è datata...

Tinca di Ceresole d'Alba

Tinca di Ceresole d'Alba

Parente di carpa, barbo, cavedano e arborella, la tinca dalla forma gibbosa e dalla livrea dorata – detta appunto «gobba dorata» – è allevata da sempre negli stagni del Pianalto di Poirino. In...

Aglio di Voghiera DOP

Aglio di Voghiera DOP

L'Aglio di Voghiera DOP ha bulbi bianchi, luminosi e uniformi, raramente striati di rosa, dalla forma rotondeggiante, regolare e compatta, leggermente appiattita nel punto d'inserimento dell'apparato radicale. A sua...

Pane con fichi e prosciutto

Pane con fichi e prosciutto

Io mi domando chi sarà stato l'inventore, ad esempio, dei fichi col prosciutto. Come gli sarà venuto in mente questo geniale accoppiamento. Chi sa quante prove avrà fatto prima di giungere alla...

Pera mastantuono

Pera mastantuono

La pera mastantuono (in dialetto napoletano Pera e’ Mast’Antuono’) è una particolare varietà pera di dimensioni molto piccole e rotondeggianti, che vede il massimo della sua produzione nel mese di...

Gregorio Magno e i peccati capitali

Gregorio Magno e i peccati capitali

Gregorio Magno d’antica e nobile famiglia romana, dopo avere ricoperto cariche pubbliche, abbandonò il proprio rango diventando monaco e trasformando parte del suo palazzo in una casa di preghiera....

Olio EVO Irpinia - Colline dell'Ufita DOP

Olio EVO Irpinia - Colline dell'Ufita DOP

L'Olio extravergine d'oliva Irpinia - Colline dell'Ufita DOP ha radici antiche, che fanno risalire la coltivazione dell'olivo in quest'area già ai tempi dei Romani. Citazioni della Ravece, la principale...

Cirase di Maenza

Cirase di Maenza

Secche sono una rarità. Soltanto qualche vecchio contadino continua a farle essiccare. In questo modo, si possono fare solo le patrei, la più grande e la più carnosa delle varietà di...

Turchia diversità e contrasti

Turchia diversità e contrasti

La Turchia, in quanto crocevia fra est-ovest, sud-nord, ha una cucina ritenuta fra le più raffinate al mondo. I primi documenti storici indicano che le strutture di base di questa gastronomia si stabilirono...

Pero misso della Lessinia

Pero misso della Lessinia

Questa varietà di pero veronese è citata su "La Pomona Italiana", un compendio di immagini e descrizioni di alberi fruttiferi realizzata dall'agronomo Giorgio Gallesio tra il 1817 e 1839, e...

Storia della forchetta

Storia della forchetta

Nei millenni ci si è sempre serviti delle mani, o dei coltelli appuntiti, per portare alla bocca i pezzi di cibo ancora caldi, anche se esistevano vari strumenti, fatti di materiali dall’osso al ferro, per...

 RICETTE


 RICETTA DEL GIORNO

Zuppa di fagioli di Sezze

Non ha rivali. Quella di Sezze è la migliore zuppa di fagioli dei Monti Lepini. Perché? Semplice: ogni paese dei Lepini ha la sua zuppa, il cui sapore, però, anche se gli ingredienti con cui viene preparata sono identici, cambia da un posto a un altro per via del tipo di pane...

Copuleta battesimale

Copuleta battesimale

Scottate in acqua bollente delle mandorle, pelatele e tostatele nel forno; una volta pronte, pestatele in un mortaio in modo grossolano. Versate a fontana della farina, create uno spazio al centro e unitevi del sale...

Insalata tonno e mozzarella

Insalata tonno e mozzarella

Ingredienti: Ortaggi - pollo - mozzarella - tonno - olio evo - aceto - sale - pepe. Preparazione: Pulire ortaggi a piacere, farli a pezzi e metterli in un'insalatiera. Tagliare a pezzetti: fior di latte o mozzarella,...

Piatti certificati Ristorante Del Golfo - Salerno

Piatti certificati Ristorante Del Golfo - Salerno

Lessare i cavatelli in acqua bollente Durante il tempo di cottura della pasta preparare la salsa in una terrina mettere i gherigli di noci grossolanamente tritate e aggiungere, aglio tritato finemente assieme alle...

Tournedos Rossini

Tournedos Rossini

E' uno dei termini gastronomici dall'etimologia incerta, dato che la parola francese scomposta: "tournez" e "dos" vuol dire letteralmente fondo schiena. Per alcuni sarebbe stato il maggiordomo di...

Torta margherita

Torta margherita

Montare i tuorli con lo zucchero finché sono chiari e spumosi. Aggiungere la fecola setacciata, il succo e la buccia di limone e gli albumi montati a neve con un pizzico di sale. Imburrate una teglia da 22...

Crema al vinsanto e cantucci

Crema al vinsanto e cantucci

Amalgamare con la frusta i tuorli con lo zucchero ed il sale. Quindi aggiungere il vin santo, poi la farina ed infine il latte. Versare tutto il composto in una casseruola e portare ad ebollizione per qualche minuto...

Stoccafisso alla garibaldina

Stoccafisso alla garibaldina

Per questo piatto, molto importante è la preparazione dello stoccafisso. Non andrebbe mai comprato già ammollato come si usa fare ora per risparmiare tempo e lavoro. Lo stoccafisso secco va innanzi tutto...

Funghi porcini alla moda imperiale

Funghi porcini alla moda imperiale

Prendete dei funghi porcini, puliteli e tagliateli in pezzi. Fateli rosolare in una padella con abbondante olio. Quando avranno preso un bel color bruno, aggiungervi del vino e continuare la cottura. Trascorso qualche...

Frittelle alla veneziana

Frittelle alla veneziana

Famose fino al tempo di Marco Polo dove dall’oriente si è imparato a friggere, se vi trovate a Venezia nel periodo di Carnevale non potrete esimervi dall’assaggiare quello che per secoli è stato...

Pastissada scaligera per Cangrande

Pastissada scaligera per Cangrande

Diffuso in tutta la provincia di Verona, questo piatto vanta una tradizione antichissima che si perde nelle pieghe della storia fino a divenire quasi una leggenda. Pare infatti, che la nascita di questa ricetta sia da...

Crema di zucchine yogurt e cioccolato amaro

Crema di zucchine yogurt e cioccolato amaro

Tagliare la cipolla e soffriggerla nell’olio. Aggiungere la patata sbucciata e tagliata a cubetti e dopo 10 minuti aggiungere le zucchine tagliate a dadi, salare. Lasciar cuocere bene il tutto, mescolando spesso....

Salsa al prosciutto - Tacuinum Barocco

Salsa al prosciutto - Tacuinum Barocco

Ingredienti per 4 persone: g 250 prosciutto crudo – g 50 burro – g 60 zucchero – g 60 pangrattato – dl 1 succo di limone – 2 chiodi di garofano – ½ stecca di cannella – pepe. Preparazione: Tagliate il...

Frittelle e potere di Luigi XIV

Frittelle e potere di Luigi XIV

Regia: Roberto Rossellini con Jean-Marie Patte e Raymond Jourdan. L’irresistibile ascesa del giovane Re Sole in un racconto che affronta la storia con approccio pedagogico. Il menù regale è ricco di...

Piatti certificati Cascina delle Rose Ristorante - Sant'Ippolito (PU)

Piatti certificati Cascina delle Rose Ristorante - Sant'Ippolito (PU)

Rosolare in olio di oliva l’aglio e lo scalogno, aggiungere le patate a fette e già scottate al vapore. A cottura completa aggiungere le zucchine tagliate a metà assieme ai pomodoro Pachino, aggiustare...

Cerchio vitale di spicchi d’uovo di Dante

Cerchio vitale di spicchi d’uovo di Dante

Eccovi una storiella su Dante Alighieri, che d'estate soleva sedersi sopra una pietra nel centro di Firenze. Una sera un tale, a lui ignoto, nel passargli davanti gli domandò: "Qual'è il boccone...

 I PARTNERS

Esimple 3D realtime technology

 I TACCUINI

Tacuinum Barocco

L'occuparsi e lo scrivere di cucina barocca investe una dimensione culturale legata a formidabili dinamiche sociali e spettacolari, dove si instaura il legame tra la mensa e la cultura, tra il cibo e la politica. Gli aggettivi grandioso, mirabolante o meraviglioso, applicati ad architettura, pittura e musica prendevano vita anche sulla tavola barocca. Era nel banchetto, inteso come teatro per la messa in scena d'espressioni effimere, che predominavano forme e colori stupefacenti.

Tacuinum de' Dolci

In questo libro vi presentiamo storie e ricette dei più celebri dolci italiani: dalla A di amaretti alla Z di zuppa inglese. Ciò che vi narriamo è strettamente legato alla cultura e alle emozioni della tradizione pasticcera: dai dolci di pane d'epoca classica alle torte farcite barocche, per arrivare ai trionfi di creatività del '900. Viaggerete nelle corti, nei conventi, nelle botteghe d'arte bianca per scoprire come abili mani, amalgamando farina, uova, zucchero, creme, spezie o canditi, hanno creato cannoli, sfogliatelle, strudel, sbrisolone o tiramisù Di ciascun dolce vi proponiamo origine, tradizione e ricetta.

Tacuinum de' Hostarie

Con questo volume vogliamo percorrere la storia dell'ospitalità pubblica al fine di presentare i cibi che hanno saziato la "fame" dei viandanti d'ogni tempo: dai commercianti romani ai pellegrini medievali, dagli intellettuali del Grand Tour ai turisti enogastronomici. In questo viaggio di conoscenza la storia delle osterie occupa un posto speciale in quanto riflette la storia della cucina italiana: povera, fortemente diversificata, basata non sulla tecnica ma sulla conoscenza empirica e la trasmissione orale dei saperi. Le oltre 100 ricette storico-tradizionali raccolte nel volume sono di facile esecuzione.

Tacuinum Bizantino

Durante gli oltre mille anni dell'Impero Bizantino, il Mediterraneo fu la via delle arti e dei mestieri, delle scienze e dei metalli, dei tessuti e degli alimenti. La tavola dei bizantini, elaborata sulla tradizione gastronomica del mondo greco e romano, venne arricchita nel corso dei secoli da culture come la longobarda, la persiana e l'araba. Questo regime alimentare irradiò la sua influenza fino a tutta l'Età Moderna...

Taccuino de' Eccellentissimi

Negli ultimi decenni lo studio dell’alimentazione, dal cibo babilonese alla cucina molecolare, è diventato non soltanto un aspetto importante per comprendere le civiltà e le epoche, ma metro di paragone per la storia dei valori sociali. Questo libro raccoglie 80 personaggi famosi (condottieri, filosofi, letterati, viaggiatori, papi, sovrani, artisti e celebrità) dal'Età Antica al XX secolo...

Tacuinum SPQR

Nella Roma antica l’alimentazione corrispondeva ad un preciso codice sociale e comportamentale che ne stabiliva regole e valori. Fonti autorevoli riportano che in età Imperiale l’onore di un nobile romano si fondava sulla sua frugalità come sulla sua magnificenza di anfitrione, mentre l’etica di un principe era dettata prima di tutto dalla sua gola e dal suo stomaco...

Tacuinum Etrusco

L'abbiamo chiamato d'archeologia gastronomica, perché non essendo giunta a noi contemporanei, alcuna documentazione letteraria sulla gastronomia etrusca, è solamente dagli scavi, dai reperti, dagli affreschi murali, che si può tentare di dedurre quali pietanze comparissero nelle tavole di 2500 anni fa...

Tacuinum Medioevale

Nella storia della nostra civiltà, si intende con il nome Medioevo quel periodo che va da circa la metà del V secolo (caduta dell'Impero Romano), fino alla fine del 1400 (inizio delle scoperte e delle invenzioni). La storia del medioevo abbraccia pertanto un millennio, ed un quadro delle sue tradizioni non è sufficiente a caratterizzarlo in ogni sua epoca ed area geografica...

Tacuinum Rinascimentale

Il termine Rinascimento, usato per la prima volta dal Vasari, indica l'idea dell'inizio di una nuova epoca di rigenerazione dell'umanità. In questo periodo, che andò dalla fine del XIV sec. alla seconda metà del XVI, si affermarono gli ideali di una nuova vita elegante e raffinata. Grazie al mecenatismo di principi e signori delle corti italiane si aggregarono grandi intellettuali ed artisti che generarono opere immortali...

Tacuinum Templare

monaci guerrieri, campioni di celebrate imprese militari in Terrasanta, nella società medievale si distinguevano anche per l'adozione di un'alimentazione equilibrata e sana. I cavalieri d'ogni casa del tempio si cibavano soprattutto dei prodotti approvvigionati localmente, e in base alla loro Regola il posto d'onore sulla tavola spettava al pane. Venivano privilegiati legumi, pesce, verdure, uova e formaggi, mentre l'uso della carne era limitato a tre volte la settimana...

Tacuinum de' Afrodisiaci

Il Tacuinum de' Afrodisiaci è una pubblicazione realizzata da alcuni autori di questa rivista: Alex Revelli Sorini e Susanna Cutini. Di afrodisiaci si parlava già nell'antichità. Presso molte popolazioni esistevano rimedi, piu` o meno efficaci, sia per gli uomini che per le donne, atti a stimolare e potenziare sessualità, eccitazione, nonché fertilità e gravidanza...