NOTIZIE


 NOTIZIA DEL GIORNO

Storia e proprietà tarassaco

Vivace, resistente, infaticabile, cresce e prolifera nei campi, nei prati, nei luoghi incolti, nei giardini cittadini, lungo le strade, tra le fessure dei marciapiedi.Originario dell’Europa e dell’Asia e molto diffuso nei paesi mediterranei, il Tarassaco officinale è una pianta erbacea perenne,...

Gastrosofia piaceri del pesce dimenticato

Gastrosofia piaceri del pesce dimenticato

Generalmente l'educazione alimentare per il pesce è meno diffusa di quella verso altri prodotti. Scarto, sporco o “mondezza” sono i termini utilizzati per identificare una consistente parte della fauna marina che...

La polpetta futurista

La polpetta futurista

"Nasce con noi futuristi la prima cucina umana, cioè l'arte di alimentarsi. Come tutte le arti, essa esclude il plagio ed esige l'originalità creativa. Non a caso questa opera viene pubblicata nella crisi economica...

Tradizione ricette alla finanziera

Tradizione ricette alla finanziera

Capita spesso di leggere ricette che riportano nel titolo il nome “alla finanziera”. Si potrebbe pensare che siano ricette scaturite dalle elaborazioni gastronomiche nelle mense della Guardia di Finanza,...

 Buchi del latte - quando il frigorifero non c'era

Buchi del latte - quando il frigorifero non c'era

Il frigorifero è per noi una presenza naturale nelle cucine... risulta pertanto difficile immaginare come fino a pochi decenni fa si potesse farne a meno. A questa assenza si ovviava attraverso diversi stratagemmi;...

Tazza per caffè/tè/cioccolata

Tazza per caffè/tè/cioccolata

Il caffè, la cioccolata e il tè vanno serviti in una tazza. Due le misure di capacità più comuni: 10 cl per cioccolata/caffè alla turca/tè, tra gli 8 e i 9 cl. per l’espresso....

Gastrosofia approccio anche mentale al cibo

Gastrosofia approccio anche mentale al cibo

L'approccio mentale al cibo è uno stile alimentare basato sul riconoscere l'importanza delle varie fasi che ogni alimento subisce: creazione, semina, maturazione, raccolto e consumo. La composizione di una pietanza da...

Pico della Mirandola cibo e amore

Pico della Mirandola cibo e amore

Giovanni conte di Concordia, è stato uno dei pensatori e filosofi più significativi dell’Umanesimo. Quando nacque, si dice che sulla sua testa appari per poco tempo una fiamma circolare. Si vide in questo segno, il...

Storia e proprietà quinoa

Storia e proprietà quinoa

La quinoa, classificata sul mercato come cereale, in realtà è una pianta erbacea appartenente alla stessa famiglia degli spinaci e delle barbabietole, tipica dell’America del Sud, originaria del territorio del lago...

Ogni alimento è un banchetto sensoriale

Ogni alimento è un banchetto sensoriale

Come facciamo a percepire gli innumerevoli sapori di cibi diversi come la cioccolata, le albicocche, la parmigiana di melanzane o la zuppa di pesce? E da cosa dipende l'unicità del sapore di un vino o di una pietanza...

Acqua bevanda miracolosa

Acqua bevanda miracolosa

Ai santi del Medioevo i testi attribuiscono azioni straordinarie, miracoli che ricalcano quelli di Gesù: guarire gli ammalati, moltiplicare il pane, trasformare l'acqua in vino... Ma c'è un caso in cui accade il...

7 motivi per mangiare cioccolato fondente

7 motivi per mangiare cioccolato fondente

1. Protegge il cuore. E' un grande alleato della salute cardiovascolare. Merito dei flavonoidi antiossidanti contenuti che promettono di contrastare la formazione di 'tappi” nelle arterie. La teobromina poi induce la...

Porsenna re etrusco

Porsenna re etrusco

Con questo nome, le fonti storiche ricordano il re etrusco di Chiusi che giunse a Roma alla testa di un esercito, dopo la cacciata del monarca Tarquinio il Superbo. Porsenna mise d’assedio la città fra il 509 e...

Gastrosofia buongusto cos'è, vantaggi e preclusioni

Gastrosofia buongusto cos'è, vantaggi e preclusioni

Abbiamo scorso i dizionari alla parola buongusto e non siamo rimasti molto soddisfatti di quello che vi abbiamo trovato. C'è spesso confusione fra il buongusto propriamente detto e la ghiottoneria e la voracità;...

Decorare la tavola

Decorare la tavola

La decorazione del luogo dedicato al consumo di un pasto è in genere realizzata con fiori di stagione, dando la preferenza a quelli dal profumo tenue e dai colori variati: rose, ortensie, iris, dalie, gerani,...

Carciofo spinoso di Sardegna

Carciofo spinoso di Sardegna

Da un punto di vista storico la produzione, la cultura del carciofo e, in particolare, il suo legame con l’ambiente, trovano le radici sin dal periodo dei Fenici e, percorrendo i vari secoli, sino ai nostri giorni...

 RICETTE


 RICETTA DEL GIORNO

Risotto oro e zafferano di Gualtiero Marchesi

Ingredienti per 4 persone: 300 gr. di riso Carnaroli, 80 gr. di burro, 20 gr di parmigiano grattugiato, 5 gr di stigmi di zafferano, 50 gr di cipolla tritata, 2 dl di vino bianco secco, 1 l. di brodo leggero, sale e pepe bianco...

Edoardo III e l’oca in agrodolce

Edoardo III e l’oca in agrodolce

Edoardo III, di fisico aitante, non era un goloso. Amava nutrirsi di cose semplici, come i patrizi dell’epoca prediligeva la carne bianca – specie quella di pollame. Questa ricetta è dedicata alla sua lungimiranza e...

Aringhe all'opera svedesi

Aringhe all'opera svedesi

Pulite le aringhe e lasciatele scolare bene dall'acqua. Mescolate la panna con l'uovo e versate il composto sopra le aringhe. Lasciate riposare il tutto per 2 ore. Fate dorare la margarina in una padella anti...

Calamari arrostiti

Calamari arrostiti

A il pesce calamaro, cavali l’interiori per li orecchi e per quelli medesimi mettivi sale. Fallo cocere un pocho presso lo foco. Poi illarda sottilmente e studiosamente, quasi fosse un fagiano, e di nuovo l’arrosti...

Piatti certificati Ristorante Da Riccardo - Carrè (VI)

Piatti certificati Ristorante Da Riccardo - Carrè (VI)

Soffriggere la cipolla tritata con olio e burro aggiungere la zucca gialla tagliata a piccoli pezzi con un pizzico di sale lasciandola ammordire. Versare il riso e lasciarlo insaporire mescolando in continuazione con...

Zuppa alla Corsa

Zuppa alla Corsa

tagliare e pelare pomodori, zucchine, patate e una verza. Riempire d'acqua salata una pentola grande, aggiungendo del pepe all'acqua. Bollire nell'acqua aglio, fagioli, 100 grammi di prosciutto per circa un'ora, e al...

Gnocchi cacio e pepe

Gnocchi cacio e pepe

Lessare le patate e schiacciarle, unirci la farina e l’uovo, impastare fino ad ottenere un composto compatto e soffice, eventualmente impastando aggiungere dell’acqua.Da questo composto ricavare dei cilindri di pasta,...

Insalate varie di arance

Insalate varie di arance

Scorzette di arance al cioccolato - Le bucce possono essere usate privandoli totalmente del bianco della pellicina, tagliate a listelli immergerli nel cioccolato fuso, scolate e asciugate su un foglio di carta...

Asparagi con salsa al formaggio

Asparagi con salsa al formaggio

Bollite gli asparagi in una pentola facendo attenzione che le punte, rivolte verso l'alto, restino fuori dall'acqua. Cuoceteli per circa 15 minuti, fino a che non saranno abbastanza teneri. Mettete il formaggio in una...

Piatti certificati Hostaria del Vicolo - Sciacca (AG)

Piatti certificati Hostaria del Vicolo - Sciacca (AG)

Lessare le cime di rape, in una padella rosolare l’aglio il pomodorino tagliato in quattro, aggiungere le vongole e far cuocere con il coperchio. Sfumare con il vino, farlo evaporare e mettere le cime di rape...

Crepes Suzette per Edoardo VII

Crepes Suzette per Edoardo VII

Preparate un composto con uova, farina, zucchero a velo e latte, aggiungendo una presa di sale e un pò di buccia di limone grattugiata. Amalgamate bene finchè il composto avrà raggiunto una consistenza abbastanza...

Empanadas criollas argentina

Empanadas criollas argentina

Amalgamate tutti gli ingredienti per la pasta fino ad ottenere un composto compatto che metterete in frigo per mezz'ora. Nel frattempo, preparate il ripieno facendo cuocere a fuoco lento l'olio, l'acqua e la cipolla...

Piatti certificati Ristorante La Caravella - Amalfi (SA)

Piatti certificati Ristorante La Caravella - Amalfi (SA)

Preparare la pasta: disporre a fontana la farina, aggiungere le uova, il sale, il nero di seppia e un cucchiaino di olio. Mescolare bene, impastare finché la pasta risulterà liscia ed elastica. Lasciare...

Cotognata al limone

Cotognata al limone

Lavate e asciugate delle mele cotogne e mettetele intere in una pentola sul fuoco con abbondante acqua, unitamente a del succo di limone. Lasciate cuocere, per le mele di medie dimensioni sarà necessaria un'ora...

Pollo tandoori

Pollo tandoori

Togliete la pelle ai pezzi di pollo e praticate delle incisioni sulla polpa con la punta di un colpetto affilato. Pelate gli spicchi di aglio e pestateli nel mortaio. Mescolate lo zenzero allo yoghurt e al succo di...

Cotechino con cilindro di pane su crema di lenticchie

Cotechino con cilindro di pane su crema di lenticchie

Tritare finemente lo scalogno e farlo appassire in una casseruola con un quattro cucchiai di olio. Unire le lenticchie lessate e coprire con il brodo bollente. Salare e pepare. Portare ad ebollizione e lasciare...

 I PARTNERS

Esimple 3D realtime technology

 I TACCUINI

Tacuinum Barocco

L'occuparsi e lo scrivere di cucina barocca investe una dimensione culturale legata a formidabili dinamiche sociali e spettacolari, dove si instaura il legame tra la mensa e la cultura, tra il cibo e la politica. Gli aggettivi grandioso, mirabolante o meraviglioso, applicati ad architettura, pittura e musica prendevano vita anche sulla tavola barocca. Era nel banchetto, inteso come teatro per la messa in scena d'espressioni effimere, che predominavano forme e colori stupefacenti.

Tacuinum de' Dolci

In questo libro vi presentiamo storie e ricette dei più celebri dolci italiani: dalla A di amaretti alla Z di zuppa inglese. Ciò che vi narriamo è strettamente legato alla cultura e alle emozioni della tradizione pasticcera: dai dolci di pane d'epoca classica alle torte farcite barocche, per arrivare ai trionfi di creatività del '900. Viaggerete nelle corti, nei conventi, nelle botteghe d'arte bianca per scoprire come abili mani, amalgamando farina, uova, zucchero, creme, spezie o canditi, hanno creato cannoli, sfogliatelle, strudel, sbrisolone o tiramisù Di ciascun dolce vi proponiamo origine, tradizione e ricetta.

Tacuinum de' Hostarie

Con questo volume vogliamo percorrere la storia dell'ospitalità pubblica al fine di presentare i cibi che hanno saziato la "fame" dei viandanti d'ogni tempo: dai commercianti romani ai pellegrini medievali, dagli intellettuali del Grand Tour ai turisti enogastronomici. In questo viaggio di conoscenza la storia delle osterie occupa un posto speciale in quanto riflette la storia della cucina italiana: povera, fortemente diversificata, basata non sulla tecnica ma sulla conoscenza empirica e la trasmissione orale dei saperi. Le oltre 100 ricette storico-tradizionali raccolte nel volume sono di facile esecuzione.

Tacuinum Bizantino

Durante gli oltre mille anni dell'Impero Bizantino, il Mediterraneo fu la via delle arti e dei mestieri, delle scienze e dei metalli, dei tessuti e degli alimenti. La tavola dei bizantini, elaborata sulla tradizione gastronomica del mondo greco e romano, venne arricchita nel corso dei secoli da culture come la longobarda, la persiana e l'araba. Questo regime alimentare irradiò la sua influenza fino a tutta l'Età Moderna...

Taccuino de' Eccellentissimi

Negli ultimi decenni lo studio dell’alimentazione, dal cibo babilonese alla cucina molecolare, è diventato non soltanto un aspetto importante per comprendere le civiltà e le epoche, ma metro di paragone per la storia dei valori sociali. Questo libro raccoglie 80 personaggi famosi (condottieri, filosofi, letterati, viaggiatori, papi, sovrani, artisti e celebrità) dal'Età Antica al XX secolo...

Tacuinum SPQR

Nella Roma antica l’alimentazione corrispondeva ad un preciso codice sociale e comportamentale che ne stabiliva regole e valori. Fonti autorevoli riportano che in età Imperiale l’onore di un nobile romano si fondava sulla sua frugalità come sulla sua magnificenza di anfitrione, mentre l’etica di un principe era dettata prima di tutto dalla sua gola e dal suo stomaco...

Tacuinum Etrusco

L'abbiamo chiamato d'archeologia gastronomica, perché non essendo giunta a noi contemporanei, alcuna documentazione letteraria sulla gastronomia etrusca, è solamente dagli scavi, dai reperti, dagli affreschi murali, che si può tentare di dedurre quali pietanze comparissero nelle tavole di 2500 anni fa...

Tacuinum Medioevale

Nella storia della nostra civiltà, si intende con il nome Medioevo quel periodo che va da circa la metà del V secolo (caduta dell'Impero Romano), fino alla fine del 1400 (inizio delle scoperte e delle invenzioni). La storia del medioevo abbraccia pertanto un millennio, ed un quadro delle sue tradizioni non è sufficiente a caratterizzarlo in ogni sua epoca ed area geografica...

Tacuinum Rinascimentale

Il termine Rinascimento, usato per la prima volta dal Vasari, indica l'idea dell'inizio di una nuova epoca di rigenerazione dell'umanità. In questo periodo, che andò dalla fine del XIV sec. alla seconda metà del XVI, si affermarono gli ideali di una nuova vita elegante e raffinata. Grazie al mecenatismo di principi e signori delle corti italiane si aggregarono grandi intellettuali ed artisti che generarono opere immortali...

Tacuinum Templare

monaci guerrieri, campioni di celebrate imprese militari in Terrasanta, nella società medievale si distinguevano anche per l'adozione di un'alimentazione equilibrata e sana. I cavalieri d'ogni casa del tempio si cibavano soprattutto dei prodotti approvvigionati localmente, e in base alla loro Regola il posto d'onore sulla tavola spettava al pane. Venivano privilegiati legumi, pesce, verdure, uova e formaggi, mentre l'uso della carne era limitato a tre volte la settimana...

Tacuinum de' Afrodisiaci

Il Tacuinum de' Afrodisiaci è una pubblicazione realizzata da alcuni autori di questa rivista: Alex Revelli Sorini e Susanna Cutini. Di afrodisiaci si parlava già nell'antichità. Presso molte popolazioni esistevano rimedi, piu` o meno efficaci, sia per gli uomini che per le donne, atti a stimolare e potenziare sessualità, eccitazione, nonché fertilità e gravidanza...