NOTIZIE


 NOTIZIA DEL GIORNO

Storia dei panpepati

La ricetta di questo antico dolce speziato di forma rotonda è presente con diverse varianti in regioni come Toscana, Emilia Romagna, Umbria e Lazio. L'antenato del panpepato sarebbe il melatello, un semplice dolce a base di farina e di acqua melata, ossia acqua usata per risciacquare i...

Why not eat insects - Holt M. Vincent

Why not eat insects - Holt M. Vincent

Ciò che appare strabiliante è in realtà un’abitudine per molte popolazioni del pianeta. Va da sé - per piacere o necessità. Esistono - a parere degli esperti - insetti in grado di...

Cantine del console Scaurus

Cantine del console Scaurus

Eccovi alcuni precetti sulle caratteristiche delle cantine dell’antica Roma. La descrizione riguarda la casa del Console romano Marcus Aemilius Scaurus (II sec. a.C.). “Dal lato nord ci sono le “cellae vinariae” dove...

Marocca di Casola

Marocca di Casola

La Lunigiana è una valle ubicata tra il mare di Massa-Carrara e le cime delle Apuane. Fitta di boschi e povera di risorse, era abitata sopratutto da coltivatori a mezzadria. La produzione del frumento era...

Alimentazione Precettorie occidentali

Alimentazione Precettorie occidentali

Il cibo che veniva servito sulla tavola templare era il risultato della produzione interna della precettoria. Solo in particolari occasioni il commendatario poteva fruire della sua “borsa” per l’acquisto di alimenti....

L'orto sulla finestra - pomodori e zucchine al posto dei gerani

L'orto sulla finestra - pomodori e zucchine al posto dei gerani

L'attività di fare l'orto in casa, abbastanza comune fino alla metà del secolo scorso, poi derisa durante il boom economico, è diventata una pratica di tendenza nell'ultimo periodo. L'esercito...

Valori della cucina: il fatto in casa

Valori della cucina: il fatto in casa

Ormai, “fatto in casa” è sinonimo di qualità e di bontà. Il collegamento non sarebbe, a dire il vero, così automatico. Ogni volta che sento dire “fatto in casa” mi verrebbe da chiedere: “in...

Storia colombaccio e piccione

Storia colombaccio e piccione

I “columbidi”, ripartiti in trecento specie, sono cosmopoliti, monogami, ottimi volatori, ed è probabile che il loro addomesticamento abbia avuto inizio nell’Asia Minore in epoca assai anteriore alla...

Modelli regionali della cucina italiana nel XX sec.

Modelli regionali della cucina italiana nel XX sec.

Il XX secolo coincide con la modernizzazione tecnologica delle “cose” di cucina. All'inizio del periodo il gas e la ghiacciaia vengono ancora annoverati fra i consumi pionieristici delle famiglie, preannunciando una...

Marrone di Combai IGP

Marrone di Combai IGP

Il marrone di Combai è un frutto di forma ovoidale, quasi ellittica, di consistenti dimensioni. La sua produzione avviene in un'area che comprende il territorio prealpino altamente vocato dei Comuni della...

Dolci pasquali dei Monti Lepini

Dolci pasquali dei Monti Lepini

Il cavalluccio e la bambola. Erano queste le due forme con cui, in occasione della Pasqua, le mamme dei Monti Lepini, in provincia di Latina, usavano in passato preparare un tipo di ciambella per i figli più...

Racconti e leggende sul caffé

Racconti e leggende sul caffé

Sono molte le leggende ed i racconti che vedono il caffè al centro della loro narrazione. Cominciamo con la storia più popolare, quella di Kaldi un pastorello dello Yemen. Poiché costui non vedeva...

Testarolo artigianale pontremolese

Testarolo artigianale pontremolese

La cottura nel testo è una modalità di cottura dei cibi autoctona della Lunigiana, simile a tecniche praticate nella parte meridionale del bacino del Mediterraneo. Nel testo si cuoce il testarolo, un...

Il Trinciante - Vincenzo Cervio

Il Trinciante - Vincenzo Cervio

Vincenzo Cervio, trinciante di Casa Farnese, con il suo trattato propone una testimonianza importante sulla complessa liturgia del rito conviviale. Edita per la prima volta a Venezia nel 1581 e poi a Roma nel 1593,...

Torrone di Cremona

Torrone di Cremona

Prodotto tradizionale della città di Cremona in Lombardia, fin dal Cinquecento, se ne ha notizia come di un assai apprezzato oggetto di dono, soprattutto fra i maggiorenti cittadini che lo regalavano durante le...

Zuppa pavese

Zuppa pavese

La storia della zuppa pavese è singolare, poiché è il classico piatto nato in modo fortuito. In verità, un tempo, parecchie ricette prendevano forma “occasionalmente” – soprattutto quelle...

 RICETTE


 RICETTA DEL GIORNO

Zuppa dé Tarlati

Maneggiare il burro con la farina e rosolarlo in una pentola. Unire circa due litri d’acqua lentamente per evitare grumi e aggiungere il pollo, con il sedano e la carota a pezzi, la cipolla picchettata con i chiodi di garofano, e l’alloro. Salare e pepare. Cuocere a lungo finché la carne...

Crescia sfogliata

Crescia sfogliata

Sulla spianatoia fai una fontana con la farina. Metti al centro l’uovo, lo strutto, il sale il pepe. Impasta e aggiungi il latte-acqua un po' per volta. Forma delle palline da 130 grammi circa. Lascia riposare per...

Tortelli di patate al pomodoro

Tortelli di patate al pomodoro

Lessare le patate. Preparare un soffritto in olio extravergine con spicchi d'aglio e prezzemolo abbondante. In un grande recipiente schiacciare le patate e unire il soffritto preparato, sale, pepe, noce moscata, grana...

Riso pilaf alla malva

Riso pilaf alla malva

Tagliate a piccoli pezzi delle foglie di malva e fatele sobbollire nel brodo per dieci minuti. Tritate molto finemente della cipolla e mettetela in una casseruola insieme a dell’olio d’oliva e poco burro, fate cuocere...

Insalata Réjane di Escoffier

Insalata Réjane di Escoffier

George Auguste Escoffier, il grande cuoco francese, ci ha lasciato alcune pietanze che fanno parte della cucina internazionale. Nella sua “Le Guide Culinaire” c'è anche questa particolare ricetta. Insalata...

Cuscus veneto campano

Cuscus veneto campano

4 melanzane lunghe, 100 grammi di cuscus precotto. 200 grammi di mozzarella di bufala, 300 grammi di pomodorini maturi, olio extravergine d'oliva, basilico, prezzemolo, 200 grammi di vongole della laguna, 300 grammi...

Pesce in salsa di frutta secca

Pesce in salsa di frutta secca

Pulire e sciacquare accuratamente una cernia e cospargerla dentro e fuori con olio d’oliva, sale e pepe; disporre il pesce in una teglia unta d’olio e cuocere in forno sino a quando risulterà morbido. Nel...

Asoures

Asoures

Si mette a bagno il grano per due giorni. Lo si cuoce a lungo in acqua e zucchero, finché viene ad assumere la consistenza di una crema. A questo punto si profuma la zuppa con l’acqua di rose e la si condisce...

Fagioli fritti - frijoles refritos Tex-Mex

Fagioli fritti - frijoles refritos Tex-Mex

Lasciare i fagioli a bagno in acqua per almeno 2 ore, quindi scolarli. Metterli in una casseruola, coprirli con l'acqua, aggiungere la cipolla, l'epazote, sale e portare a ebollizione. Cuocere finché i fagioli...

Fagiolini alla moda monastica

Fagiolini alla moda monastica

Suor Maria Vittoria della Verde, ricettario manoscritto dell’ultimo quarto del XVI secolo in “Gola e preghiera nella clausura dell’ultimo ‘500” a cura di G.Casagrande, Foligno. Fagiolini lessi – spunta i fagiolini...

Cavallucci dal tacuinum de' dolci

Cavallucci dal tacuinum de' dolci

Cuocere a fuoco basso lo zucchero con un bicchiere di acqua finché il composto non filerà. Togliere dal fuoco e aggiungere la farina, le noci spezzettate, i canditi, l’anice e tutte le spezie. Mescolare...

Insalata di tarassaco

Insalata di tarassaco

Prendere foglie e fiori di tarassaco, lattuga, cicoria, peperone, cetriolo, cipolla; lavare accuratamente tutti le verdure. Tagliuzzare il tarassaco, la lattuga, la cicoria; affettare il peperone, il cetriolo e la...

Soufflé di sorbe

Soufflé di sorbe

È meglio scegliere delle sorbe che siano state raccolte dopo ripetute gelate, perché così sono più dolci e morbide. Cuocere delle sorbe con zucchero e acqua, fino ad ottenere una composta...

Salsa al curry

Salsa al curry

Sbucciate una mela, tagliatela a fettine e doratela con una cipolla tritata, olio d’oliva e un po' di burro. Dorate a parte della farina mescolata con curry, poco burro e diluite il tutto con un pò d'acqua....

Pizzalandrea

Pizzalandrea

Mettere la farina sulla spianatoia, impastatela con il lievito sciolto in circa un bicchiere d'acqua tiepida, l'olio e il sale. Lavorate bene la pasta per almeno un quarto d'ora, poi raccoglietela a palla, ricopritela...

Cosciotto di maiale farcito de Taillevent

Cosciotto di maiale farcito de Taillevent

Sia scottato, e ben lavato, e messo allo spiedo, la farcia sia fatta con la stessa carne del coscio con rossi d'uova, formaggio, delle castagne cotte, pelate, e di buone polveri di spezie; e mettete tutto nel coscio...

 I PARTNERS

Esimple 3D realtime technology

 I TACCUINI

Tacuinum Barocco

L'occuparsi e lo scrivere di cucina barocca investe una dimensione culturale legata a formidabili dinamiche sociali e spettacolari, dove si instaura il legame tra la mensa e la cultura, tra il cibo e la politica. Gli aggettivi grandioso, mirabolante o meraviglioso, applicati ad architettura, pittura e musica prendevano vita anche sulla tavola barocca. Era nel banchetto, inteso come teatro per la messa in scena d'espressioni effimere, che predominavano forme e colori stupefacenti.

Tacuinum de' Dolci

In questo libro vi presentiamo storie e ricette dei più celebri dolci italiani: dalla A di amaretti alla Z di zuppa inglese. Ciò che vi narriamo è strettamente legato alla cultura e alle emozioni della tradizione pasticcera: dai dolci di pane d'epoca classica alle torte farcite barocche, per arrivare ai trionfi di creatività del '900. Viaggerete nelle corti, nei conventi, nelle botteghe d'arte bianca per scoprire come abili mani, amalgamando farina, uova, zucchero, creme, spezie o canditi, hanno creato cannoli, sfogliatelle, strudel, sbrisolone o tiramisù Di ciascun dolce vi proponiamo origine, tradizione e ricetta.

Tacuinum de' Hostarie

Con questo volume vogliamo percorrere la storia dell'ospitalità pubblica al fine di presentare i cibi che hanno saziato la "fame" dei viandanti d'ogni tempo: dai commercianti romani ai pellegrini medievali, dagli intellettuali del Grand Tour ai turisti enogastronomici. In questo viaggio di conoscenza la storia delle osterie occupa un posto speciale in quanto riflette la storia della cucina italiana: povera, fortemente diversificata, basata non sulla tecnica ma sulla conoscenza empirica e la trasmissione orale dei saperi. Le oltre 100 ricette storico-tradizionali raccolte nel volume sono di facile esecuzione.

Tacuinum Bizantino

Durante gli oltre mille anni dell'Impero Bizantino, il Mediterraneo fu la via delle arti e dei mestieri, delle scienze e dei metalli, dei tessuti e degli alimenti. La tavola dei bizantini, elaborata sulla tradizione gastronomica del mondo greco e romano, venne arricchita nel corso dei secoli da culture come la longobarda, la persiana e l'araba. Questo regime alimentare irradiò la sua influenza fino a tutta l'Età Moderna...

Taccuino de' Eccellentissimi

Negli ultimi decenni lo studio dell’alimentazione, dal cibo babilonese alla cucina molecolare, è diventato non soltanto un aspetto importante per comprendere le civiltà e le epoche, ma metro di paragone per la storia dei valori sociali. Questo libro raccoglie 80 personaggi famosi (condottieri, filosofi, letterati, viaggiatori, papi, sovrani, artisti e celebrità) dal'Età Antica al XX secolo...

Tacuinum SPQR

Nella Roma antica l’alimentazione corrispondeva ad un preciso codice sociale e comportamentale che ne stabiliva regole e valori. Fonti autorevoli riportano che in età Imperiale l’onore di un nobile romano si fondava sulla sua frugalità come sulla sua magnificenza di anfitrione, mentre l’etica di un principe era dettata prima di tutto dalla sua gola e dal suo stomaco...

Tacuinum Etrusco

L'abbiamo chiamato d'archeologia gastronomica, perché non essendo giunta a noi contemporanei, alcuna documentazione letteraria sulla gastronomia etrusca, è solamente dagli scavi, dai reperti, dagli affreschi murali, che si può tentare di dedurre quali pietanze comparissero nelle tavole di 2500 anni fa...

Tacuinum Medioevale

Nella storia della nostra civiltà, si intende con il nome Medioevo quel periodo che va da circa la metà del V secolo (caduta dell'Impero Romano), fino alla fine del 1400 (inizio delle scoperte e delle invenzioni). La storia del medioevo abbraccia pertanto un millennio, ed un quadro delle sue tradizioni non è sufficiente a caratterizzarlo in ogni sua epoca ed area geografica...

Tacuinum Rinascimentale

Il termine Rinascimento, usato per la prima volta dal Vasari, indica l'idea dell'inizio di una nuova epoca di rigenerazione dell'umanità. In questo periodo, che andò dalla fine del XIV sec. alla seconda metà del XVI, si affermarono gli ideali di una nuova vita elegante e raffinata. Grazie al mecenatismo di principi e signori delle corti italiane si aggregarono grandi intellettuali ed artisti che generarono opere immortali...

Tacuinum Templare

monaci guerrieri, campioni di celebrate imprese militari in Terrasanta, nella società medievale si distinguevano anche per l'adozione di un'alimentazione equilibrata e sana. I cavalieri d'ogni casa del tempio si cibavano soprattutto dei prodotti approvvigionati localmente, e in base alla loro Regola il posto d'onore sulla tavola spettava al pane. Venivano privilegiati legumi, pesce, verdure, uova e formaggi, mentre l'uso della carne era limitato a tre volte la settimana...

Tacuinum de' Afrodisiaci

Il Tacuinum de' Afrodisiaci è una pubblicazione realizzata da alcuni autori di questa rivista: Alex Revelli Sorini e Susanna Cutini. Di afrodisiaci si parlava già nell'antichità. Presso molte popolazioni esistevano rimedi, piu` o meno efficaci, sia per gli uomini che per le donne, atti a stimolare e potenziare sessualità, eccitazione, nonché fertilità e gravidanza...